titolo

Tendenza vegan: il cestino di spaghetti verdi con pesto veg è tutto da provare!

Guida Guida

La ricetta dei cestini di spaghetti verdi con pesto vegan alla genovese 4e4Orto. Per un primo piatto ... verde su verde!

Tendenza vegan: il cestino di spaghetti verdi con pesto veg è tutto da provare!
  • DifficoltàDifficoltà: facile
  • CostoCosto: basso
  • CategoriaCategoria: Primi Piatti
  • CucinaCucina: Italiana
  • PorzioniPorzioni: 4
  • Vegetarianovegana

Perché accontentarsi di un piatto di pasta con un banale condimento quando si può rendere colorato e originale il momento del pranzo?

Per chi ha deciso di seguire una dieta totalmente cruelty free, avvicinandosi al mondo vegetariano o addirittura vegano, le possibilità per gustarsi un buon piatto di pasta sono tantissime e, soprattutto, coloratissime!

Pasta rossa al pomodoro, pasta gialla allo zafferano, pasta viola alle barbabietole, pasta arancione alle carote, pasta verde agli spinaci, pasta nera al carbone vegetale e, addirittura, pasta marrone al cacao, sono solo alcuni dei colori con cui puoi ravvivare i tuoi piatti, perché anche l’occhio vuole la sua parte.

Le paste colorate disponibili sul mercato sono tantissime perché molte sono le farine che si possono utilizzare, come ad esempio la farina di ceci, di farro o di kamut: basta poi aggiungere all’impasto una verdura o una spezia per ottenere il colore desiderato.

Le paste colorate sono perfette anche per i bambini: invogliano a mangiare anche chi è più esigente e tende a fare i capricci.

I piatti di pasta colorata piacciono tanto non solo ai più piccoli, ma anche agli adulti perché, oltre al loro valore nutrizionale e alla loro bellezza estetica, hanno anche un gusto e un aroma particolare, da quello più delicato a quello più intenso.

Dalla pasta aromatizzata alle erbe selvatiche a quella aromatizzata alle spezie, dalla pasta aromatizzata alle verdure a quella aromatizzata al vino: la pasta colorata consente di preparare piatti unici e indimenticabili.

Con le paste colorate si possono realizzare tante ricette fresche, gustose e facili da preparare: oggi vi spieghiamo come preparare un cestino di spaghetti verdi con pesto vegan alla genovese per un piatto verde… su verde!

Credit@lapsha_maria- Fotolia.com

 

Ingredienti:
  • 400 g di pasta verde agli spinaci
  • 2 confezioni di 4e4Orto Polli – Pesto alla genovese con tofu, il prodotto è presente nello scaffale delle salse
  • Olio Evo
  • Pinoli
  • Parmigiano veg
  • Sale

Procedimento:

  • Porta ad ebollizione l’acqua di cottura per la pasta
  • Aggiungi all’acqua una manciata di sale grosso e butta la pasta
  • Cuoci la pasta al dente e scolala
  • Prendi una teglia per muffin, oliate ogni singolo stampino per muffin e spolveralo di parmigiano veg
  • Aiutandoti con un forchettone arrotola gli spaghetti dentro un mestolo ed adagia con cura il nido ottenuto dentro ogni alloggio per muffin
  • Aiutandoti con un cucchiaio crea un incavo, dove adagiare il pesto alla genovese con tofu
  • Inforna a 180° per 20 minuti circa
  • Togli i cestini dagli stampi

Et voilà … i cestini di spaghetti sono pronti!

Guarnisci ogni singolo cestino con dei croccanti pinoli e un giro d’olio.

Accompagna il piatto con del buon vino bianco fresco e… voilà, il pranzo è servito!

Per una cena informale, un aperitivo last minute, oppure uno spuntino davanti alla Tv...
Ora c’è 4e4orto Polli: con i prodotti 4e4Orto Polli è possibile creare piatti veloci e perfetti per tutte le occasioni! Quando fai la spesa cerca 4e4orto Polli nello scaffale delle salse!
 

SEGUICI