Come fare gli spaghetti al polpo

Guida Guida

Gli spaghetti al polpo sono un piatto che raccoglie tutto il sapore dell'estate. Preparati con pasta fresca, pesce e pomodorini, gli spaghetti al polpo portano in tavola un primo piatto profumato e saporito.

  • DifficoltàDifficoltà: facile
  • CostoCosto: basso
  • CategoriaCategoria: Primi Piatti
  • CucinaCucina: italiana
  • PorzioniPorzioni: 4
  • CotturaCottura: pentola
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 30 min
  • Tempo cotturaTempo cottura: 30 min
  • Tempo totaleTempo totale: 60 min

Gli spaghetti al polpo sono un primo piatto molto saporito e ricco di profumi, tipicamente mediterranei. Facili e anche veloci da preparare, gli spaghetti al polpo raccolgono il sapore del mare e lo mescolano con quello dei frutti della terra: pomodorini, olive, erbe aromatiche.

Gli spaghetti al polpo: un primo piatto semplice ma davvero speciale

  • Per preparare al meglio questa ricetta utilizzate pasta fresca, di grano duro o all'uovo.

 

Ingredienti:
  • 320/400 g di spaghetti
  • 250 g di polpo fresco
  • 12 pomodorini pachino o piccadilly
  • 2 alici
  • 2 cucchiai di olive nere
  • 1 punta di peperoncino
  • 1 spicchio d'aglio
  • sale q.b.
  • olio extra vergine d'oliva
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 1 cucchiaio di briciole di pane tostate

Attrezzi: Pentola, padella

Procedimento:

  • Pulite e lavate il polpo. Scottatelo per qualche minuto in acqua bollente salata, con l'aggiunta di erbe, cipolla e carota. Scolate e tagliatelo in pezzetti.
  • In un padellino tostate le briciole di pane. Lavate i pomodorini e tagliateli in quarti. Tritate il prezzemolo.
  • In una padella grande mettete a imbiondire l'aglio in alcuni cucchiai di olio. Quando inizia a imbiondire unite il polpo a fiamma vivace, poi aggiungete i pomodorini, le olive,  una manciata di prezzemolo tritato, un pizzico di peperoncino. Fate cuocere qualche minuto, poi aggiustate di sale. Spegnete e unite anche le alici.
  • Nel frattempo cuocete gli spaghetti molto al dente e scolateli, direttamente nella padella, 2 minuti prima di fine cottura, aggiungendo un mestolo di acqua di cottura. Mantecate e servite gli spaghetti al polpo spolverando con le briciole di pane tostate e prezzemolo tritato.

photo credit: Tavallai via photo pin cc

Cuocere gli spaghetti

Se volete cucinare piu' facilmente gli spaghetti e la pasta lunga, spezzatela a metà. Sarà piu' semplice da mescolare e anche da mangiare. 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI