Come fare i calamari ripieni

Guida Guida

Se sei stanca delle solite cose, prepara i calamari ripieni, un piatto facile e stuzzicante.

  • DifficoltàDifficoltà: facile
  • CostoCosto: medio
  • CategoriaCategoria: Secondi Piatti
  • CucinaCucina: Italiana
  • PorzioniPorzioni: 4
  • CotturaCottura: Forno o tegame
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 30 min
  • Tempo cotturaTempo cottura: 30 min
  • Tempo totaleTempo totale: 60 min

I calamari ripieni sono un'idea sfiziosa e leggera per il secondo piatto.

  • Facili da preparare anche in anticipo,  i Calamari come i Totani sono molluschi con poche calorie e un buon contenuto di vitamine e sali minerali.

Per pulire i calamari basta eliminare gli occhi e la grossa penna interna e poi sciacquarli bene

 

Ingredienti:
  • 800 g di calamari
  • 100 g di ricotta
  • 2 alici sott'olio
  • 1 cucchiaio di capperi
  • 2 cucchiai di pecorino
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 1 manciata di briciole di pane tostate
  • 1 cucchiaio di nocciole o mandorle tostate
  • pangrattato q.b.
  • 1 spicchio d'aglio
  • sale e pepe q.b.
  • olio extravergine di oliva
  • 1/2 bicchiere di vino bianco

Attrezzi: Tegame o pirofila da forno, terrina

Procedimento:

  • Pulite i calamari e lavateli bene sotto il getto dell'acqua, poi asciugateli
  • In una terrina, mescolate la ricotta con il pecorino, i capperi, le alici a pezzettini, il prezzemolo tritato, le nocciole o mandorle tritate fini e tostate. Unite anche le molliche tostate e se necessario del pangrattato per rendere più corposo il ripieno
  • Con questo composto riempite le sacche dei calamari e fermate l'apertura con uno stecchino di legno
  • In un tegame capiente fate imbiondire l'aglio in poco olio, quando è dorato unite i calamari e fateli leggermente dorare
  • Eliminate l'aglio e bagnate con il vino, fate sfumare, poi abbassate la fiamma, aggiungete un mestolino di acqua calda e proseguite la cottura per circa 30 minuti o finchè i calamari saranno morbidi
  • Servite i calamari ripieni bagnandoli con il sughetto di cottura e accompagnando con un contorno di verdure

Se preferite la cottura in forno, sistemate i calamari in una pirofila con un filo d'olio sul fondo, distribuite l'aglio tagliato in quarti accanto, bagnate con il vino e fate cuocere in forno già caldo a 220°.

Foto © Alessio Orrù - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI