Come creare un costume da bagno con il riuso

Guida Guida

Creare in casa nuovi costumi da bagno con il riuso: risparmiare risorse e dedicarsi ah un hobby fashion!

Con l'estate in arrivo, per chi andrà al mare si pone il problema di rinnovare l'abbigliamento, e in tempi di crisi queste spese si fanno più pesanti.

Ecco perché potremmo cogliere l'occasione per creare costumi recuperando quelli vecchi in modo creativo e divertente. E' possibile, facile e divertente.

Ad esempio i vecchi costumi interi olimpionici si possono tagliare e trasformare in costumi da piscina a due pezzi: basta tagliare la sezione centrale del costume da bagno e aggiungere un elastico sia nella parte basta che in quella alta. L'elastico si può coprire usando una fettuccia ottenuta dalla parte del costume rimossa, così da creare un motivo tono su tono.

Gli stessi costumi da piscina possono essere ritagliati ancora di più, per creare bikini da mare. In questo caso avremo stoffa in abbondanza per ritagliare e cucire gli slip, che potranno essere realizzati con simpatici nodi laterali, e per la parte alta del costume da bagno con un elegante nodo centrale. La semplicità di questa operazione vi stupirà e vi farà venire voglia di sperimentare con la moda mare ancora.

Creare un costume da bagno con le proprie mani, facile ed eco

Se il costume così realizzato ci sembra ancora un po' povero, possiamo arricchirlo con dei piccoli bottoni e perline recuperati da vecchi abiti, tutti ne abbiamo in casa. Vi consigliamo di cucire questi elementi alla stoffa e non di incollarli, sia per ragioni ambientali (non usiamo la colla se ci sono alternative) che di resistenza: la nuova decorazione del costume così durerà di più.

Dopo i consigli sulla creazione di un pareo originale e fashion per l'estate con materiali di recupero, proseguiamo la nostra avventura nella moda mare con il costume da bagno, per risparmiare risorse e denaro!

Foto © Syda Productions - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Ecologia e ambiente
SEGUICI