Come fare orto-terapia con persone disabili: il caso TerraForm

Guida Guida

Scopri TERRAform, la struttura studiata appositamente per consentire a persone con mobilità ridotta di svolgere attività di giardinaggio e ortoterapia. 

E’ ormai risaputo che l’orto-terapia apporta benefici in tutti quegli individui affetti da problemi psicologici e fisici perché il giardinaggio e l’attività all’aria aperta favoriscono le relazioni sociali e scongiurano i fenomeni di isolamento di cui spesso sono vittima le persone non autosufficienti o invalide.

Per valorizzare e incrementare questo tipo di esperienza un team di giardinieri della prateria di Mauves di Nantes e il collettivo La Valise hanno avuto l’idea di progettare un orto-giardino adatto a persone con mobilità ridotta: si tratta di TERRAform.

Questo dispositivo consiste in una vasca dalla forma ergonomica, alta quanto un tavolo per consentire l’avvicinamento di persone che si trovano sulla sedia a rotelle e che con le braccia possono raggiungere facilmente il centro e i bordi della superficie coltivata senza spostarsi.

TERRAform è compatibile con la coltivazione biologica ed è eco-responsabile dato che la vasca è realizzata in polietilene e legno proveniente dalle foreste francesi, trattato naturalmente con oli termici: la struttura non solo è dunque ottenuta da materiale riciclato ma è essa stessa riciclabile al 100%.

Il sistema TERRAform, oltre ad essere in materiale leggero e flessibile, è anche modulabile: cio significa che i vari orti coltivati al suo interno possono essere uniti fra di loro oppure isolati, a seconda del tipo di coltivazione effettuata e della configurazione del terreno.

L’orto-giardino TERRAform, che è ormai in commercio dal 2010 sia in Francia che in Europa, non solo viene utilizzato da persone in carrozzella o che hanno difficoltà a stare in piedi ma anche da tutte le persone non autosufficienti che vivono in case di riposo e in centri per l’educazione motoria o in centri ospedalieri.

L’orto per disabili TERRAform è venduto da solo oppure con i bordi in legno: si monta in pochi minuti e non necessita di alcun lavoro di bonifica né di attrezzi particolari.

Foto © Jenny Sturm - Fotolia.com


 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Ecologia e ambiente
SEGUICI