Come riciclare le lampadine a incandescenza

Guida Guida

Con un po’ di creatività puoi riciclare le lampadine ad incandescenza, ormai non più a norma, trasformandole in mini vasi, contenitori per spezie e micro-giardini. 

Ti ritrovi nei cassetti di casa ancora qualche vecchia lampadina a incandescenza? Siccome non le puoi più usare, perché messe al bando dall’Unione Europea, puoi comunque trovare un modo per riciclarle in maniera creativa.

Con un po’ di fantasia infatti le ampolle delle tue lampadine ad incandescenza possono trasformarsi in piccoli vasi, mini-contenitori per le spezie, giardini mignon e decorazioni varie.

La parte un po’ più complicata è quella di smontare e pulire le lampadine senza rompere l’ampolla di vetro: basta procurarsi gli attrezzi giusti, cioè un paio di pinze e un cacciavite, proteggersi occhi e mani con occhialini e guanti e procedere con pazienza.

Afferra con la pinza il punto di saldatura e stacca a mano il bulbo rompendo con molta cura l’isolante, quindi stacca il tubo di riempimento del gas con il cacciavite e fai fuoriuscire il supporto con il filamento di tungsteno.

Per pulire la lampadina usa del caolino e della carta assorbente: puoi anche inserire del sale nell’ampolla di vetro e agitare il tutto per asportare altri residui rimasti nella lampadina.

Per creare piccoli giardini sottovetro basta riempire le ampolle di vetro delle lampadine con un po’ di terriccio e inserire alcuni semi da innaffiare: in breve spunteranno delle tenere pianticelle e tu potrai avere sulla tua scrivania o sul davanzale della tua finestra dei minigiardini sottovetro.

Un’altra idea carina è quella di usare le ampolle delle lampadine come vasetti in cui inserire fiori, magari da posizionare come segnaposto o centrotavola. In alternativa puoi riempire le ampolle con delle spezie, pepe in grani oppure del sale: vanno poi richiuse con un tappo di bottiglia o un tappo di sughero.

Riempiendo poi le ampolle con del liquido costituito da ¾ d’acqua e da ¼ di olio potrai realizzare delle originali boule de neige: prima di versare la soluzione inserisci una decorazione di plastica e dei coriandoli di carta lucida e poi chiudi bene con un tappo e della colla resistente.

Foto © angelo19 - Fotolia.com
 

Decorazioni natalizie

Le ampolle della lampadine si prestano bene a diventare decorazioni per l’albero di Natale, basta dipingere il vetro con dei motivi e dei colori prettamente natalizi.
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Ecologia e ambiente
SEGUICI