Come scegliere biberon ecologici

Guida Guida

Per la salute del tuo bambino cerca di scegliere biberon privi di bisfenolo A, una sostanza chimica potenzialmente nociva per il sistema endocrino.

Prima o poi nel corredo dei neonati arriva il biberon: sceglierlo non è così semplice come può sembrare perché in farmacia o al supermercato ne esistono di diversi tipi, dalle forme simpatiche e dai colori accattivanti.

La scelta del biberon giusto quindi si complica parecchio ma tra l’indecisione per le differenti marche e la varietà dei prezzi occorre privilegiare soprattutto un aspetto fondamentale e cioè quello della sicurezza.

Molti anni fa i biberon venivano tutti quanti realizzati in vetro, materiale ottimo dal punto di vista igienico ma fragile e pericoloso in caso di rottura: ecco perché si è pensato di realizzare i biberon in policarbonato, un materiale plastico trasparente, infrangibile, resistente e facile da maneggiare.

Il risvolto della medaglia è rappresentato però dal fatto che il policarbonato contiene bisfenolo A (BPA), una sostanza chimica potenzialmente nociva per il sistema endocrino e che da decenni è oggetto di ricerche per attestarne o meno la pericolosità.

Attualmente non ci sono dati ufficiali per mettere al bando il BPA ma, in ogni caso, si possono prendere delle precauzioni come ad esempio evitare di inserire il biberon nel microonde o di lavarlo con acqua bollente e con spugne o detergenti abrasivi.

Occorre infatti sapere che il bisfenolo A si trasferisce dal contenitore all’alimento solo se sottoposto ad alte temperature o se ci sono delle lesioni della plastica, per cui il biberon non va lavato neppure in lavastoviglie e appena presenta dei graffi va sostituito

E’ possibile comprare biberon che non contengono il bisfenolo A: in commercio si trovano facilmente biberon BPA-free, realizzati con composti plastici resistenti e pratici tanto quanto il policarbonato.

In generale poi quando scegli ciucci e giocattoli di plastica per tuo figlio presta attenzione che non siano presenti ftalati, sostanza chimiche che possono rilasciare tossine pericolose per la salute.

Foto © Syda Productions - Fotolia.com

Per lavare il biberon

Quando il tuo bimbo ha superato l’età per cui non è più necessario sterilizzare il biberon puoi semplicemente usare acqua e bicarbonato
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Ecologia e ambiente
SEGUICI