Guida al primo anno del bambino: latte materno o artificiale

Video Video
Guida al primo anno del bambino: latte materno o artificiale. Scopri le differenze tra l’allattamento al seno materno e quello col biberon e latte artificiale. Segui la video guida del pediatra.

A domanda… risposta

Devo fare di tutto per allattare il bambino al seno, altrimenti non mi sento una buona madre…
Sicuramente l’allattamento al seno è un evento più naturale e fisiologico, da cui possono trovare giovamento e gratificazione sia il bambino sia la madre. Tuttavia, non tutte le donne riescono ad allattare e questo non significa assolutamente essere una cattiva madre. Non vale la pena sentirsi in colpa perché il bambino non mangia dal seno. La cosa fondamentale è crescere il bambino con amore e prestare le cure e le attenzioni necessarie.

È vero che il bambino nutrito con il latte artificiale non riceve gli anticorpi dalla mamma?
Gli anticorpi che passano attraverso il latte materno non entrano in circolo nel sangue, quindi non irrobustiscono le difese immunitarie generali. È vero, però, che aiutano a proteggere le pareti intestinali dalle infezioni, che, tuttavia, nei Paesi in cui le condizioni igieniche sono assicurate, non rappresentano un grave rischio.

E se poi diventa allergico?
L’allergia non ha nessun rapporto con il tipo di latte dato al bambino. È un fattore più genetico che ambientale e nutrizionale.

Quando allatto devo evitare di mangiare degli alimenti?
Nei nove mesi trascorsi nel ventre materno, il bambino acquisisce le abitudini alimentari della mamma durante la gravidanza. Quando si allatta, quindi, non è necessario modificare nulla. Non vi sono cibi dannosi per i bambini.
È importante, tuttavia, alimentarsi bene, in modo equilibrato e nutriente. E bere molta acqua.

Allattare è stancante e doloroso?
All’inizio è doloroso ed è sicuramente faticoso. Tuttavia, è un avvenimento fisiologico, naturale, quindi, oltre a continuare a mangiare come prima, è importante riprendere le attività quotidiane di sempre. Con il passare delle settimane, poi, anche il dolore e la stanchezza spariranno.

CREDITS

Autore
Gaia Melotti

Regia
Claudio Lucca
Michela Mozzanica

Producer
Michela Mozzanica

Interpreti
Orsetta Borghero
Paola Panigas

Operatori
Claudio Lucca
Michela Mozzanica
Amenofi Persi

Montaggio
Gaia Melotti
Fabrizio Parisi per Studio Effe

Esperto
Prof. Giuseppe Ferrari, pediatra

In redazione
Laura Mauceri
Burak Ortahamamcilar

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Genitori e bambini
SEGUICI