Verdura di stagione: cosa comprare e mangiare ad aprile

Guida Guida

Croccante e fresca la verdura di stagione del mese di aprile ti aiuta a depurare l’organismo: scopriamo quali sono gli ortaggi da consumare in questo mese. 

La primavera porta sulle nostre tavole tantissimi ortaggi nutrienti e rinfrescanti, adatti ad accontentare anche i consumatori più esigenti.

La verdura di stagione è un trionfo di insalate di tutti i tipi, asparagi, barbabietole, carciofi, cavoli e fave. Ma si possono consumare anche tutta una serie di ortaggi utili a preparare l’organismo alle temperature più calde e la pelle all’esposizione solare, come le carote.

Gli asparagi sono ricchissimi di fibre, fosforo, calcio, potassio e magnesio oltre che di vitamine A, B6 e C e hanno il vantaggio di essere poveri di grassi. Gli asparagi, grazie alle loro proprietà antiossidanti, sono perfetti per disintossicarsi dalle tossine accumulate durante la stagione invernale.

Insieme agli asparagi anche i carciofi sono ideali per depurare e drenare l’organismo.

Cucinati secondo varie ricette regionali, conditi con la pasta oppure cotti al vapore e con olio, limone e menta, i carciofi, grazie al loro basso contenuto calorico, contribuiscono a depurare il fegato, che spesso dopo i pasti assunti durante l’inverno mostra segni di affaticamento.

Un ortaggio tipico di aprile è la barbabietola, ricca di sali minerali e molto dolce.

Questa verdura, depurativa e ricostituente, è adatta nei casi di stitichezza, per chi ha problemi digestivi ma anche per chi ha la pressione alta e per le donne che soffrono di forti dolori mestruali.

Saporite, croccanti e gustose, le fave sono un'altra verdura ottima da consumare in questo mese: si tratta di un legume molto nutriente con un’elevata quantità di ferro e dunque è consigliato nella dieta di chi soffre di anemia.

Nella spesa di aprile conviene comprare il porro: ottimo sostituto della cipolla, ha proprietà diuretiche interessanti e può essere usato per preparare insalate, minestre, zuppe e frittate.

Fave, ravanelli, piselli e spinaci sono altre verdure da acquistare e consumare in questo mese perché sono ricche di vitamina A, C, E, B2 e B6, magnesio, manganese, calcio e ferro.

Regina delle diete, l’insalata è poco calorica, saziante e perfetta per i pranzi di questo periodo: indivia, lattuga, rucola e cicoria arricchite da sedano, ravanelli, carote sono insalate gustose e dalle proprietà depurative formidabili, soprattutto la cicoria è in grado di regolare le funzioni intestinali, del fegato e anche dei reni.

foto GreenStyle

>>>LEGGI ANCHE: TACCOLE, FAGIOLINI & CO.: RICETTE CON LE VERDURE DI PRIMAVERA!

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Ecologia e ambiente
SEGUICI