Arriva sul mercato il Sun Black, il pomodoro nero

Guida Guida

E’ in commercio il Sun Black, il pomodoro nero dal forte potere antiossidante e senza Ogm, nato in laboratorio da una ricerca universitaria. 

Presto potrebbe capitarti di trovare in tavola in una fresca insalata il pomodoro nero, un ortaggio nato in laboratorio e che è stato battezzato con il nome di Sun Black.

Questo ortaggio dalla buccia nera, sviluppato da un progetto di ricerca coordinato dalla Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa, insieme alle università Tuscia di Viterbo, di Modena e Reggio Emilia e di Pisa ha un elevato potere antiossidante capace di aiutare a restare in buon salute.

E’ infatti ricco di antociani, potentissime sostanze antiossidanti che si ritrovano soprattutto in uva nera, mirtilli, fragole e ciliegie: il Sun Black non è un Ogm ed è considerato a tutti gli effetti un alimento nutraceutico cioè capace di regalare benessere.

Oltre a portare benefici all’organismo questo ortaggio non rientra negli Ogm perché i suoi semi sono stati ottenuti attraverso la tradizionale tecnica dell'incrocio senza mutare geneticamente le piante.

Il pomodoro nero è stato ottenuto da Gian Piero Soressi dell'Università della Tuscia e la registrazione del marchio comunitario "SunBlack", da parte degli atenei che hanno portato avanti lo studio, è avvenuta nel 2009: ora arriva anche la licenza commerciale.

La sua commercializzazione da parte dell’azienda pisana l'Ortofruttifero, che ha da poco firmato il contratto di licenza con la Scuola Sant'Anna, è iniziata il 10 aprile.

La vendita di piantine ricavate dai semi forniti dai ricercatori della Tuscia coordinati da Andrea Mazzucato, sono disponibili nella variante “a frutto medio” e “a frutto piccolo”. Le piantine di Sun Black si potranno trovare in tantissimi punti vendita italiani specializzati ma anche nei supermercati.

Nella foto: il Sun Black

Buccia nera e polpa rossa

La buccia del Sun Black è di colore nero-violaceo ma il sapore e la polpa restano simili a quelli dei pomodori tradizionali.
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Ecologia e ambiente
SEGUICI