Come convertire le lucine di Natale in led

Guida Guida

Impara a sostituire le vecchie lucine di Natale con nuove lampadine a led per avere un significativo risparmio energetico. 

Le lucine di Natale, per quanto siano belle e aiutino a creare un’atmosfera magica e incantata durante le feste, lasciano un brutto ricordo sulla bolletta della luce perché, rimanendo accese per molte ore, provocano un elevato dispendio di elettricità.

La soluzione migliore per risparmiare sulla bolletta è quella di sostituire le classiche lucine di Natale con le luci a led, più durevoli ed efficienti

In effetti sul mercato le luci di nuova generazione stanno pian paiano sostituendo le lampadine a incandescenza, ma è inevitabile che nelle case di molte persone ci siano ancora lampadine del vecchio tipo.

Conviene in tal caso convertire le vecchie luci di Natale perché le piccole luci a led possono rimanere accese molte ore e hanno una forma e una luminescenza tali da renderle perfette per l’illuminazione natalizia. In più, poiché le luci a led si cambiano di rado, i costi iniziali l'acquisto delle lampadine vengono ammortizzati.

Convertire le luci di Natale in led non è poi così complicato come si potrebbe pensare e non richiede neppure competenze da esperti.

Per prima cosa verifica che le tue vecchie lucine di natale siano ancora funzionanti collegandole alla corrente, quindi procedi all’acquisto di led che si adattino al supporto su cui verranno montati. Devi verificare che i led nuovi abbiano la stessa potenza delle luci originali altrimenti l'impianto non funzionerà.

Procedi quindi nell’asportare le lampadine fissate sostituendole con i led: tutte le luci devono illuminarsi con la stessa energia e non devono emettere luce a intermittenza, altrimenti vanno cambiate.

A lavoro finito vedrai che i led dureranno di più e ti permetteranno un risparmio di gran lunga maggiore rispetto alle lampadine tradizionali.

Foto © ssergiocom - Fotolia.com
 

Chiedi aiuto

Per la scelta delle giuste lampadine a led, fatti consigliare da un elettricista per non rischiare una brutta sorpresa.
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Ecologia e ambiente
SEGUICI