Come fare una crema idratante doposole con prodotti naturali

Guida Guida

Ricetta per preparare una crema doposole adatta alla fine della giornata al mare o in piscina e se non sono presenti scottature della pelle.

Con l'arrivo dell'estate cresce la voglia di esporsi al sole ed avere una tintarella naturale. Avere un look colorito e sano passa anche per la sicurezza dell'abbronzatura, attraverso l'uso di prodotti naturali e specifici per il sole.

Oggi impariamo insieme la ricetta per una crema da utilizzare dopo l'esposizione al sole, quando la pelle ha bisogno di nutrimento e idratazione e non sono presenti scottature, per le quali è necessario usare prodotti specifici.

La crema doposole della quale parliamo oggi è a base di aloe, una sostanza emolliente naturale di derivazione vegetale, che possiamo coltivare anche in giardino o sul balcone per ottenere prodotti fatti in casa per la bellezza e la salute.

Crema doposole fai-da-te con l'aloe

Ci occorre quindi il gel di aloe per creare la nostra crema doposole, che si ricava dalle foglie di aloe, semplicemente tagliando le foglie, eliminando la parte verde esterna e frullando ciò che rimane, eventualmente centrifugando.

Ottenuta questa base emolliente e rinfrescante, siamo pronti per procedere con la preparazione della crema doposole, è facilissimo!

Basterà unire all'aloe la gomma di xantana, un prodotto vegetale che renderà la crema una sorta di gel doposole: si acquista in erboristeria e ne basta 1 grammo per 100 ml di aloe.

La crema doposole così ottenuta è già efficace per idratare la pelle dopo il sole, opportunamente protetta da creme specifiche durante l'esposizione. Ma possiamo arricchirla con un profumo, un'essenza naturale, anch'essa acquistata in erboristeria. Infatti la crema potrebbe diventare il nostro tocco personale dopo la doccia, con funzione idratante ma anche per profumare le nostre serate al mare.

Attenzione alle allergie

Come con l'uso dei prodotti in commercio, anche nel fai-da-te dobbiamo stare attenti alle allergie e accertarci di non essere intolleranti alle sostanze usate: basterà effettuare una prova sull'avambraccio, lasciando in posa una piccolissima quantità del prodotto per alcuni minuti.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Ecologia e ambiente
SEGUICI