Arriva il piano per salvare la Grande Barriera corallina

Guida Guida

L’Australia annuncia un progetto per salvare la Grande Barriera corallina che però non è gradito ai gruppi ambientalisti. 

La Grande Barriera corallina australiana, patrimonio mondiale Unesco, è in declino da ormai diverso tempo e così il governo federale australiano e quello statale del Queensland hanno varato un piano di sostenibilità di lungo termine per salvarla.

Il progetto in questione non ha però incontrato l’approvazione dei gruppi ambientalisti che, compatti nel criticarlo, lo hanno bollato come totalmente inadeguato.

Intanto gli scienziati marini di cinque università hanno presentato all'Unesco un rapporto alternativo nel tentativo di bloccare l’espandersi di strutture portuali e di miniere di carbone e che risponde alle esortazioni del Comitato Unesco per il patrimonio mondiale.

Nella riunione di giugno-luglio a Bonn, in Comitato Unesco, che da tempo denuncia il declino della Grande Barriera corallina determinato dalle pressioni antropogeniche, valuterà se includere la Barriera nella lista nera dei siti in pericolo.

Il primo ministro conservatore Tony Abbott sostiene che il piano in questione, ritenuto dai due governi come una valutazione strategica e comprensiva capace di proteggere la Barriera, sia la prova che il governo è completamente impegnato a conservarla.

Secondo Greg Hunt, ministro dell'Ambiente, il progetto è stato ideato con l’intento di trovare un equilibrio tra la salvaguardia dei coralli e uno sviluppo duraturo

Il piano presenta inoltre tra gli altri obiettivi quello di migliorare la qualità dell'acqua riducendo gli scarichi agricoli e di attuare norme di protezione dei fiumi e della vegetazione presso la costa.

Quanto ai rifiuti derivanti dal dragaggio dei fondali a seguito dell'espansione di uno dei più grandi porti di carbone al mondo ad Abbott Point, questi verranno smaltiti a terra invece che all'interno del parco marino della Barriera corallina.

Foto © Berliner Naturfreund - Fotolia.com

Estensione della Barriera

La Grande Barriera corallina si estende 2300 chilometri al largo della costa nordest del continente australiano.
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Ecologia e ambiente
SEGUICI