Dai pomodori la nuova bioplastica

Guida Guida

Dalla collaborazione tra Heinz e Ford nasce una nuova bioplastica ricavata dalla buccia dei pomodori impiegati per la produzione del ketchup.  

Heinz, l’azienda produttrice di salse alimentari, e la casa automobilistica Ford stanno pensando al modo di ottimizzare la produzione di bioplastica attraverso lo sfruttamento dei residui dell’industria del ketchup.

I ricercatori Ford stanno testando la resistenza e la durevolezza dei materiali bio con l’intento di usarli per realizzare piccole componenti da istallare sulle vetture, come ad esempio staffe di supporto dei cavi dell’impianto elettrico e piccoli vani portaoggetti

Ellen Lee, specialista tecnico di ricerca per le materie plastiche di Ford spiega che l’obiettivo è sviluppare un materiale resistente ma leggero, che abbia un impatto ambientale ridotto e rispetti gli standard di produzione.

Da diverso tempo l’azienda produttrice di salse alimentari Heinz stava studiando una soluzione per smaltire bucce, gambi e semi, delle circa 2 tonnellate di pomodori che annualmente vengono impiegate per produrre ketchup.

Tale iniziativa è stato quindi proposta alla Ford ed è così nata una collaborazione che mira a ridurre i rifiuti mediante il riuso degli scarti dell’industria alimentare per la produzione di nuove componenti delle auto.

L’azienda Heinz, tramite le parole del suo direttore associato per la ricerca e lo sviluppo del packaging, Vidhu Nagpal, si dice contenta dell’interesse dimostrato da Ford, anche se il progetto è in fase preliminare, ed entusiasta delle opportunità che questa ricerca rappresenta nel portare avanti lo sviluppo di plastiche vegetali al 100% sostenibili.

Sono ormai quasi due anni che Ford ha iniziato a collaborare, oltre che con Heinz, anche con Coca-Cola Company, Nike Inc. e Procter & Gamble per accelerare lo sviluppo di materie plastiche ricavate al 100% da fibre vegetali da impiegare per creare tessuti o imballaggi.

I materiali di origine vegetale utilizzati da Ford comprendono il riso grezzo e le fibre di cellulosa, di cocco, cotone e soia per produrre console degli abitacoli, staffe in plastica e tessuti.

Foto © Leonidovich - Fotolia.com

La Heinz

La H. J. Heinz Company è una società fondata nel 1869 da Henry John Heinz a Sharpsburg, in Pennsylvania. La Heinz produce ketchup, conserve di verdura, condimenti e piatti pronti e impiega circa 32.000 persone in tutto il mondo, con una cifra d'affari di 10 miliardi di dollari.
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Ecologia e ambiente
SEGUICI