Come curare l'occhio pigro

Guida Guida

Dai metodi tradizionali alle ultime novità tecnologiche, vediamo come si può curare l'occhio pigro.

Curare l'occhio pigro, che in termini scientifici si chiama ambliopia, è possibile sia attraverso il classico metodo del bendaggio oculare selettivo, sia con alcuni nuovi metodi.

L'ambliopia è un disturbo della vista per il quale un occhio ha una capacità visiva ridotta rispetto all'altro. Ne soffrono circa il 3% dei bambini nel mondo.

Le cause possono essere diverse, ma dal punto di vista pratico, uno degli occhi ha un'alterazione nella trasmissione/comunicazione dello stimolo visivo verso il cervello.

La diagnosi di "occhio pigro" viene fatta dall'oculista ed è vivamente consigliato far visitare i bambini nei primi anni di vita perchè, a causa della sua particolarità, il disturbo potrebbe non essere affatto evidente, ma soprattutto perchè se curato entro i primi 6 anni, può essere superato con successo.

Come si cura:

Tradizionalmente gli oculisti prescrivono delle lenti correttive abbinate al bendaggio dell'occhio "buono". Con il bendaggio l'occhio pigro sarà forzato a lavorare e tale stimolazione, nel tempo, ottiene quasi sempre il ritorno alla normale efficienza visiva.

Altri metodi:

Se si scopre il disturbo di ambliopia in un bambino già grande, si può intervenire con l'agopuntura. Come hanno dimostrato alcune ricerche scientifiche, l'agopuntura può essere molto efficace sia nei casi di miopia sia nel caso dell'"occhio pigro".

Di recente un'azienda canadese ha messo a punto un videogame brevettato per curare l'ambioplia insieme alla McGill University e Amblyotech Inc. Il gioco si chiama Dig Rush e per giocare occorre indossare degli appositi occhialini 3D. A quanto pare l'utilizzo del videogioco si è dimostrato efficace per i piccoli pazienti affetti dall'occhio pigro, grazie ad un'impostazione delle immagini che costringono gli occhi a lavorare in modo distinto.

Guarda anche come scegliere gli occhiali da sole per i bambini.

Foto © Syda Productions - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Genitori e bambini
SEGUICI