Come coccolare il bebè nel pancione

Guida Guida

Il legame speciale tra la mamma e il bambino si forma già durante la gravidanza. Ecco, allora, come coccolare il piccolo quando è ancora nella pancia.

Le future mamme normalmente non vedono l'ora che il piccolo nasca per tenerlo tra le braccia, cullarlo e accarezzarlo. Tuttavia non è necessario aspettare il momento della nascita, perché esistono coccole speciali che possiamo fare al bebè quando ancora è nella nostra pancia!

I bebè infatti sono già molto ricettivi durante la gestazione e sono in grado di avvertire stimoli positivi e negativi.

Ecco allora qualche suggerimento per regalare al piccolo delle dolci sensazioni... nel pancione!

  1. Accarezzare la pancia
    E' un gesto istintivo che le future mamme avvertono come estremamente naturale e che, infatti, ha benefici effetti sul piccolo. Il bebè può infatti percepire il tocco delicato della mamma a partire dal quinto mese di gestazione. Per la mamma poi sarà una sensazione bellissima sentire che il piccolo risponde alle sue carezze con un movimento repentino o con un colpetto.
     
  2. Ascoltare musica rilassante
    I bebè sono molto sensibili infatti ai rumori che provengono dall'esterno. Se è la stessa mamma ad accennare una lieve melodia il piccolo, una volta nato, saprà riconoscere la sua voce e in questo modo potrà tranquillizzarsi più facilmente
     
  3. Leggere un libro ad alta voce
    Anche leggergli un libro può essere un'idea carina per coccolare il bebè. Come nel caso delle canzoni anche la lettura permetterà al bambino di abituarsi al suono della voce della mamma
     
  4. Mangiare correttamente
    Persino a tavola si può coccolare il piccolo! La prima regola è seguire un'alimnetazione sana, evitando alcol e limitando sostanze come caffeina e teina che possono avere effetti eccitanti anche sul bebè. Il piccolo comincia ad avvertire i sapori verso il quarto mese e mostrerà di preferire quelli dolci, che poi ritroverà anche nel latte materno.
     
  5. Ballare
    Anche muoversi dolcemente a ritmo di musica può essere un modo delicato per regalare una coccola al bebè, che così si sentirà piacevolmente dondolato nella pancia della mamma e comincerà a sperimentare la sensazione di essere cullato.

Foto © Subbotina Anna - Fotolia.com

In generale qualsiasi attività rilassante per la mamma avrà effetti positivi anche sul bambino, che per natura risente degli stati d'animo della mamma.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Genitori e bambini
SEGUICI