Come crescere i bambini in sicurezza

Guida Guida

La sicurezza dei bambini è fatta di tante piccole attenzioni quotidiane sia in casa che fuori. Ecco un utile promemoria.

La sicurezza dei bambini dipende molto da noi perchè anche in casa ci sono centinaia di oggetti e situazioni che possono rappresentare un pericolo per i bambini, che siano di pochi mesi o di pochi anni.

  • La rapidità con cui si muovono i bambini e la loro imprevedibilità moltiplica le possibilità che possano mettersi in pericolo o farsi del male, anche con oggetti all'apparenza innocui. Spesso basta una nostra distrazione.

La sicurezza dei bambini dipende da noi. Prima regola: in presenza di un bambino la prudenza non è mai troppa. Non dare niente per scontato.

In casa:

  • Non lasciate alcun tipo di oggetto tagliente, pesante, di materiali che possono rompersi, attrezzi e utensili a portata di mano di bambino. Considerate che i bambini possono anche arrampicarsi per raggiungere l'oggetto.
  • Non lasciate mai soli i bambini nel bagno, in camera, in cucina, in giardino senza opportuna sorveglianza. Soprattutto se sono molto piccoli.
  • Non lasciate mai il bambino da solo nella vasca da bagno. Neanche per un attimo.
  • Quando dovete fare o ricevere una telefonata tenete il bambino con voi, dove potete continuare a sorvegliarlo oppure posticipate la telefonata.
  • Se avete scale e scalini montate opportuni cancelletti di protezione e controllate sempre che siano adeguatamente chiusi per impedire che il bambino possa salirvi o scendere da solo.
  • Mettete in protezione il lettino con le apposite sponde. Attenzione anche ai cuscini, coperte e pupazzi.
  • Non lasciate mai pentole o altri contenitori sul fuoco. Tenete i bambini a debita distanza dal piano cottura. Allontanate i bambini mentre spostate pentole o contenitori con acqua o alimenti bollenti. Assicuratevi che il fuoco sia spento e il gas chiuso dalla manopola centrale.
  • Non lasciate mai il ferro da stiro acceso (o spento) incustodito sull'asse da stiro.
  • Non lasciate fiamme accese incustodite. Attenzione al camino, alle braci, al barbecue.
  • Non lasciate corde, funi, fili o altri oggetti in cui un bambino può inciampare.
  • Verificate nel tempo la corretta tenuta e fissaggio alle pareti di tutti i mobili alti e pesanti quali librerie, scaffali, pensili.
  • Controllate sempre l'efficienza di prese di corrente poste nella parte bassa delle pareti e inserite le spine di sicurezza per evitare che il bambino possa infilarci le dita.
  • Controllate sempre che i giocattoli siano in buono stato, senza parti che si staccano e che non ci siano pezzetti liberi che possono essere deglutiti.
  • Non lasciate mai medicine o altri prodotti chimici a portata di bambini. Tenete tutti questi prodotti, compresi i detersivi e i cosmetici in armadietti ben chiusi e fuori dalla portata di un bambino.
  • Non lasciate secchi, bacinelle o altri contenitori con acqua saponata o altri prodotti in giro per la casa.
  • Fate attenzione a cancelli, porte, sbarre e serrande elettriche. Non mettetele mai in funzione se ci sono bambini vicini.
  • Se in casa ci sono animali non lasciate mai i bambini da soli con loro. Sorvegliate entrambi per essere pronti a intervenire in caso di eventuali reazioni imprevedibili di entrambi. Consultate un buon addestratore per avere tutte le informazioni su come garantire una convivenza sicura per l'animale e per il bambino.

In vacanza:

  • In una casa in affitto temporaneo e in albergo ispezionate sempre tutto l'ambiente prima, in modo di provvedere a mettere in sicurezza eventuali punti critici.
  • Verificate, se la casa ha uno spazio all'aperto, che non vi siano buche, pozzi, nicchie o altri luoghi pericolosi accessibili a un bambino.
  • Verificate che non ci siano materiali pericolosi abbandonati e che l'accesso esterno sia protetto.
  • Se ci sono lettini provvisori o da campeggio assicuratevi che siano montati in modo efficiente e con materiali sicuri.
  • Mantenete sempre alta l'attenzione e la sorveglianza anche su balconi, terrazzi, giardini, piscina, spiaggia, spazi aperti.
  • Non lasciate mai soli i bambini senza sorveglianza in un giardino, parco o spazio giochi.
  • Non affidate i bambini piccoli ad altri bambini poco più grandi.
  • In spiaggia e in piscina non lasciate mai soli i bambini senza sorveglianza.
  • Braccioli, ciabattine e costume sempre. Leggi anche la scheda dedicata

In auto:

  • Rispettate sempre le norme di sicurezza per la guida. Per approfondire leggi la scheda dedicata alla sicurezza dei bambini in viaggio.
  • Tenete i bambini nel seggiolino e correttamente allacciati con le cinture di sicurezza.
  • Non viaggiate con i bambini in braccio ad adulti, neanche per pochi metri.

In bicicletta e in scooter:

  • Portate i bambini in bicicletta e sullo scooter sempre con estrema cautela e con gli abiti adatti.
  • Fate indossare sempre il casco di protezione, assicurateli correttamente sul seggiolino in bici, seduti davanti a voi sullo scooter, soprattutto se sono piccoli.
  • Non rischiate per nessun motivo e mantenete una guida estremamente prudente.

E ancora per approfondire. I consigli dei pediatri per viaggiare sicuri e in salute

photo credit: © Nelos - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Genitori e bambini
SEGUICI