Festa per bambini: idee, scelte di stile e cose che non devono mancare

Guida Guida

Feste e creatività per bambini
Silvia Comini

Segui i consigli dell'esperta per organizzare una festa per bambini: inviti, invitati, giochi, tema e molto altro! Fai una festa coi fiocchi!  

Quando si vuole organizzare una festa per bambini si è spesso disorientati e indecisi sulle scelte da fare, soprattutto se si tratta della prima festa. Quando parlo con una mamma o un papà che deve organizzare la festa dei figli, le domande che mi pongono sono molteplici e si possono riassumere nella richiesta di una “ricetta”: c’è una “ricetta” che si può seguire? Quali sono gli ingredienti di una festa riuscita?

Tema della festa

Il tema della festa e la scelta dei colori sono i primi ingredienti da amalgamare insieme ai gusti e ai desideri del festeggiato, del budget e degli spazi a disposizione senza trascurare il periodo dell’anno prescelto per la festa.

Per trovare un tema, filo conduttore dell’evento, potete ispirarvi ai cartoni animati più amati, a un film o agli spazi scelti

Quando mi hanno chiesto di organizzare un evento su un veliero ho sviluppato il tema “Pirati”, ad esempio.

Ecco alcune idee per dar vita ad una festa a tema: “Cowboys e Indiani”,“Pirati e Sirene”, “Giungla”,”Andiamo al Circo”, “Sotto il mare”, “Piccoli chef”, “ Esploratori”, “Scienziati pazzi”, “Super eroi”, “Dinosauri”, “Principesse”, “Hawaiian Party” e per i più grandi Hollywood Party, School of arts.

Oppure potete prendere spunto dai colori o da un motivo grafico e proporre un “Rainbow party”, “Black and White”, “Pois”!

Lo stile della festa e la cartella colori

Per una festa riuscita occorre proporre uno stile e coordinare i colori di decorazioni, inviti, accessori e merenda. Solitamente parto dalle illustrazioni dei piatti o dagli inviti: preparo un foglio con i colori campione e utilizzo questa cartella colori per coordinare tutto il resto.

  • Per comunicare lo stile della festa occorre realizzare o far fare inviti, save the date, locandina della festa e confezione del regalino, etichette e bandierine declinati nello stile scelto.

Inviti e invitati

"Chi invito, ma soprattutto quanti bambini?" mi chiedono le mamme. Qual é il numero ideale di invitati affinché una festa riesca bene?

  • Se i bambini hanno da 1 a 3 anni consiglio di invitare pochi bambini magari i cugini e i figli degli amici dei genitori, bene anche se sono più grandi magari di 4 o 5 o 6 anni in modo che i piccoli vengano coinvolti meglio nell’eventuale animazione perché osservano i “grandi” e li seguono nell’esperienza.
  • Per i bambini dai 4 anni la scelta può cadere sui compagni di asilo, di scuola o su una cerchia più ristretta di amici a seconda dei gusti e degli spazi a disposizione.

Quanti invitati?

  • Dai 10 ai 15 bambini se si sceglie di organizzare una festa in casa senza animatore mentre anche 25-30 bambini se ci si affida ad un professionista.
  • Volendo invitare più di 30 bambini suggerisco di organizzare una festa con anche uno spettacolo di magia, pupazzi o giocoleria che tenga impegnati tanti bambini anche di diverse età, riducendo l’animazione di giochi a una trentina di minuti

Gli inviti vanno distribuiti 15 giorni prima della festa e possono essere preceduti da un “save the date” soprattutto se la festa si terrà dopo un periodo di vacanza

Decorazioni con festoni e palloncini

Ecco un altro ingrediente indispensabile: i palloncini e i festoni di carta.
Negli spazi della festa inserite una decorazione di palloncini. Insieme a sculture articolate come archi o personaggi potete prevedere anche un mazzo di palloncini gonfiati ad elio che durante la festa faranno da decorazione legati alle sedie per lo spettacolo di magia, o appoggiati sul soffitto con un nastro che scende.
Finita la festa li potrete distribuire come regalini per gli invitati.

Se organizzate una festa per ragazzini, un disco party, comprate palloncini con all’interno led luminosi che cambiano colore.

I festoni, le lanterne, i pon pon di carta crespa, le bandierine: ecco alcune decorazioni che non possono mancare alla festa

Potete realizzarli anche voi. Su diversi siti internet specializzati, e naturalmente sul blog di Turchesefiore trovate dei modelli già pronti o le foto con le spiegazioni, l’unica avvertenza è di rispettare il tema e i colori scelti accordandoli ai palloncini.

Segnaletica

Fate in modo che gli invitati raggiungano facilmente il luogo della festa anticipando i mezzi di trasporto pubblico da prendere o i parcheggi vicini agli spazi scelti per la festa e posizionate una decorazione di palloncini o una locandina di benvenuto all’ingresso.

Organizzazione dei giochi

Se organizzate una festa senza un animatore occorre pensare prima ai giochi da proporre ai bambini, poi preparare il materiale.

  • Potrete organizzare un corner di truccabimbi o tatuaggi, prevedere una parte di balli di gruppo baby dance, il limbo e ancora dei giochi di movimento, o dei giochi quiz con dei piccoli premi per tutti; il karaoke per i più grandi o una caccia al tesoro.
  • Per i bambini 0-3 anni disponete un tappeto con numeri e lettere che s’incastrano, una casetta gioco, un tunnel colorato, delle costruzioni e alcuni cuscini.

Corner foto

Un’idea divertente è quella di allestire un corner foto con un fondale colorato o utilizzare come sfondo una parete bianca e predisporre un cesto con degli accessori che i bambini possono utilizzare per foto divertenti, come occhiali da sole colorati, cappelli, boa, maschere.

Apertura dei regali

L’apertura dei regali è meglio proporla durante la festa o dopo in famiglia?
Occorre tenere presente insieme al desiderio del festeggiato anche il numero dei regali: più sono e più tempo ci vorrà per aprirli e ringraziare gli invitati. Nel caso non ci sia un animatore, l’apertura dei regali può diventare un momento di animazione che coinvolge tutti. Se avete preso un professionista, invece, da una parte avrete una gestione più efficace dall’altra riflettete sul fatto che l’animatore dovendo gestire l’apertura dei regali, dovrà eliminare parte dei giochi previsti nella sua scaletta.

In ogni caso predisponete un tavolo per appoggiare i regali del festeggiato e un sacchetto per far sparire subito la carta scartata dei regali.

Regalini di fine festa

Per ogni invitato preparate delle buste con il tema della festa e dentro un piccolo ricordo. Si possono distribuire dei sacchetti con caramelle o con un biscotto con una forma in tema con la festa o delle bolle di sapone.

Merenda e allestimento tavola

Il buffet per una festa di bambini è ricco di panini al latte con prosciutto, biscotti, torte salate semplici, tramezzini, patatine e pop corn, pizzette e salatini.

Per rendere la merenda ancora più golosa preparate un angolo speciale con grandi contenitori per le caramelle di diverse forme e colori

  • Disponete i pop corn e le patatine in contenitori mono porzione, potete utilizzare dei bicchieri grandi di plastica o realizzare dei coni con la carta paglia
  • Se avete scelto un tema, servite dei biscotti coordinati sia nelle forme sia nei colori.
  • La tovaglia è meglio in tessuto che è più elegante
  • Piatti, bicchieri, posate e tovaglioli possono essere prodotti di carta o plastica che agevolano l’utilizzo da parte dei bambini.


Il momento della torta e degli auguri

  • Il momento della torta e degli auguri è il momento speciale per il festeggiato. La torta è solitamente la sua preferita e può essere una torta semplice della tradizione italiana o una più articolata decorata con pasta di zucchero
  • In alternativa potrete realizzare una a piani fatta con i cupcakes, uno per ogni bambino. In cima potete prevedere una piccola torta decorata con sopra le candeline per il festeggiato. Oltre alle candeline amplificate l’effetto luci con degli scoppiettanti “Scintillini”.

Meteo

Il fattore meteo non è mai da sottovalutare!
Se volete fare una festa all’aperto pensate sempre a un “piano B” o meglio a un “piano P come pioggia”, che garantisca una festa altrettanto bella anche in caso di brutto tempo.

Foto © yanlev - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Genitori e bambini
SEGUICI