Come far superare ai bambini la paura del dottore

Guida Guida

Un'altra delle paure tipiche dell'infanzia, la paura del dottore. I consigli degli esperti per aiutarci a gestirla ma anche a prevenirla.

La paura del dottore dei bambini, è una delle paure che possono presentarsi  fin da molto piccoli e che può in alcuni casi può diventare anche molto marcata.

  • Per molte mamme portare il bambino dal pediatra rappresenta un motivo di grande stress, perchè i bambini a volte urlano, piangono, tentano di sottrarsi, manifestano un'ansia esasperata ancora prima di arrivare nello studio del pediatra e certe volte di fatto impediscono al medico di visitarli.

Innanzitutto dobbiamo tenere presente che spesso le paure si scatenano non tanto per l'oggetto in se stesso, ma per qualcosa che gli viene associato.

Per spiegarci meglio. Se il giorno che portate il bambino dal pediatra accade qualche evento spiacevole prima, durante o dopo, che sia un evento pauroso o un evento doloroso, un evento qualsiasi vissuto come traumatico, il bambino può associare questa sensazione spiacevole alla visita dal medico.

Da quel momento in poi la sensazione spiacevole, sarà associata all'andare dal medico anche se non è il medico, nè la visita in sè ad essere spiacevole per il bambino. Il bambino reagirà negativamente perchè ha paura di dover rivivere quell'evento spiacevole che ha memorizzato.

Un'altra ragione per cui i bambini possono avere paura del dottore può essere la nostra influenza come genitori.

  • Se noi adulti abbiamo paura del dottore, se comunichiamo ansia sia verbale sia fisica, se manifestiamo ansia rispetto all'esito della visita, se nel quotidiano utilizziamo frasi del tipo "se non fai il bravo ti porto dal dottore" oppure "se non fai il bravo il dottore ti fa la puntura", etc.

Questi sono tutti motivi sufficienti per cui un bambino avverta che c'è qualcosa di spaventoso, che c'è qualche che lo fa sentire insicuro, disorientato e spaventato.

Il consiglio è di tipo preventivo : 

cercate di fare in modo di mantenere un ambiente più sereno possibile. Ricordate che l'ambiente esterno è molto condizionante, fin da piccolissimi e che i bambini percepiscono e capiscono tutto, anche quello che non diciamo apertamente. Infine un'altra ragione di paura può essere l'ambiente dello studio medico e il medico stesso.

  • Se il medico o il pediatra è poco socievole o utilizza delle maniere un po' brusche, se ha un aspetto severo o poco giocoso, etc.

In questo caso le soluzioni possibili sono due:

Cambiare il medico oppure cercare di trovare con lui un buon compromesso per rendere più piacevole la visita per il bambino. Portare dei giochi da casa e arrivare con un po' di anticipo in modo di dare al bambino la possibilità di ambientarsi prima di incontrare il medico, può essere d'aiuto.

  • Se nonostante tutto il bambino manifesta una paura del dottore esasperata, può essere consigliabile valutare con il pediatra una visita più approfondita di tipo specialistico in modo di escludere qualche patologia oppure un problema di tipo emotivo.

photo credit: © Antonio Gravante - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Genitori e bambini
SEGUICI