Come fare i ravioli insieme ai bambini

Guida Guida

Una ricetta facile da realizzare insieme ai bambini. I ravioli di pasta fresca, da preparare in casa, con un ripieno salato oppure dolce. Largo alla fantasia per la forma e le decorazioni dei ravioli.

  • DifficoltàDifficoltà: media
  • CostoCosto: medio
  • CategoriaCategoria: Primi Piatti
  • CucinaCucina: italiana
  • PorzioniPorzioni: 4
  • CotturaCottura: Pentola
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 60/90 min
  • Tempo cotturaTempo cottura: 5 min
  • Tempo totaleTempo totale: 65/95 min

Tra le tante ricette che si prestano ad essere preparate insieme ai bambini, ci sono quelle di pasta fresca, come i ravioli. Un piccolo saccottino di pasta fresca, che racchiude un ripieno da scegliere a seconda dei gusti.

I ravioli, si possono preparare sia come primo piatto salato, conditi con un sugo a piacere

  • con un ripieno di carne, di pesce, di formaggio oppure di verdure

sia come dolci da cuocere al forno oppure fritti, da servire spolverati di zuccheo a velo

  • con un ripieno di crema, ricotta, frutta, cioccolata, etc.

Pasta fresca fatta in casa. Un'ottima idea da realizzare insieme ai bambini

La pasta base da utilizzare per i ravioli sia dolci che salati è la stessa. Per il ripieno non ci sono limiti alla fantasia e sarà molto divertente sperimentare coi bambini nuovi sapori e accostamenti. Anzi, potrebbe essere un ottimo metodo per far mangiare loro cibi che normalmente non gradiscono.

  • Vi proponiamo la ricetta per fare i ravioli con ripieno di ricotta e spinaci. Un classico che potete variare a vostro piacimento.

 

Ingredienti:
  • per 4 persone utilizzeremo 300 g di farina e 3 uova (1 uovo ogni 100 g di farina (potete utilizzare un mix di farina 00 e semola di grano duro)

Per il ripieno

  • 350 g di ricotta di pecora
  • 500/600 g di spinaci (peso dopo cottura)
  • 2 uova
  • 4 cucchiai di parmigiano
  • noce moscata
  • sale q.b.

Attrezzi: Mattarello, Tagliapasta o stampo per ravioli, Terrine, Posate varie

Procedimento:

  • Innanzitutto stabilite e dividete i compiti tra voi e i bambini. Chi si occuperà degli spinaci, chi di impastare il ripieno, chi della sfoglia, etc.
  • Pulite molto bene il piano di lavoro su cui farete le preparazioni e sistemate tutti gli attrezzi a portata di mano

Per fare la pasta:

  • Mettete la farina a fontana, rompete al centro le uova, unendo un pizzico di sale e iniziate ad impastare prima con una forchetta e poi con le mani, aggiungendo un cucchiaio di acqua tiepida per aiutarvi a incorporare la farina.
  • Lavorate bene l'impasto finchè sarà liscio e morbido. Fatene una palla, chiudete con la pellicola trasparente e fatelo riposare per circa un'ora.

Per il ripieno:

  • Nel frattempo aiutate i bambini a pulire gli spinaci, sciacquarli bene e lessarli in una padella, solo con l'acqua rimasta sulle foglie. Bastano 4 o 5 minuti al massimo.
  • Strizzate bene gli spinaci per togliere piu' acqua possibile e poi sminuzzateli in una terrina con l'aiuto di un pimer a immersione o con le forbici.
  • Nella terrina si uniscono le uova leggermente sbattute con una presa di sale, la ricotta, la noce moscata, il parmigiano e si mescola bene fino ad avere un composto omogeneo.
  • A questo punto riprendete la pasta e stendetela con il mattarello sul piano infarinato, fino ad avere una sfoglia sottile.
  • Tagliate tante strisce larghe una decina di centimetri. Decidete la grandezza che volete dare ai vostri ravioli.
  • Con un cucchiaino si dispongono sulle strisce di pasta tanti mucchietti di ripieno ad una distanza di almeno 5 cm. l'uno dall'altro. Poi si sovrappone un'altra striscia di pasta e con un tagliapasta si ricavano i ravioli, tagliando tutt'intorno al ripieno e controllando che i bordi siano ben sigillati.
  • I ravioli si lasciano asciugare una mezzora, coperti con un telo pulito e poi si possono cuocere in acqua bollente salata per tre o quattro minuti.

photo credit: Elli 19 via photo pin cc

Lavare bene le verdure

Tutte le verdure si lavano due volte con acqua corrente. Gli spinaci invece si lavano tre volte, perchè hanno piu' terra da eliminare. 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Genitori e bambini
SEGUICI