Imparare il coding a scuola diventa realtà

Guida Guida

La scuola italiana si rinnova e da settembre si potrà imparare il coding a scuola. Scopri i dettagli della grande rivoluzione digitale.  

Imparare il coding a scuola diventa realtà. Dopo lunghi anni di ritardo della scuola italiana sul fronte delle nuove tecnologie, sembra proprio che nel nuovo anno scolastico partirà il progetto voluto dal Ministero dell'Istruzione.

Coding, ovvero compilare il codice, in pratica programmare, questo è l'obiettivo di una sorta di rivoluzione tecnologica che entrerà nei programmi scolastici già a partire da settembre.

  • Imparare a programmare è un livello più avanzato e più interessante del semplice utilizzo passivo di un computer o di un tablet

Imparare a programmare a scuola, prepara i ragazzi a sviluppare capacità professionali in linea con la richiesta del mercato del lavoro

Questo tipo di intervento è già stato sperimentato negli Stati Uniti e fortemente sponsorizzato dal Presidente Obama, grande appassionato di nuove tecnologie, con il programma scolastico "Code" che si avvale della piattaforma on-line Code.org

  • Anche nel nostro Paese, l'accelerazione è dovuta anche al Governo Renzi, che sta rivestendo di grande attenzione i temi della cosiddetta agenda digitale.

Imparare a programmare, in realtà, è simile ad imparare una lingua straniera. Occorre imparare il linguaggio-macchina, cioè utilizzare un linguaggio che una macchina come un computer sia in grado di comprendere, per fare in modo che esegua determinati comandi.

  • Imparare il coding significa cominciare a imparare a realizzare piccoli software, applicazioni, giochi ed essere competitivi in un mondo sempre più veloce.

L'obiettivo del Ministero in questa prima fase di sperimentazione, è quello di fare in modo che il 'coding' arrivi in tutte le scuole italiane nel corso dell'anno scolastico 2014/2015 e i ragazzi possano accedervi.

L'occasione per il lancio del coding a scuola sarà la seconda edizione della settimana europea del coding che si celebrerà dall'11 al 17 ottobre 2014.

Foto credit: hackNY via photopin cc

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Genitori e bambini
SEGUICI