I 5 luoghi della Memoria dove celebrare il 25 aprile

Classifica Classifica

Per celebrare il 25 aprile ecco alcuni luoghi da visitare nell’anniversario della liberazione d'Italia dal nazifascismo. 

Il 25 aprile si festeggia il giorno simbolo della liberazione d'Italia e della lotta di resistenza partigiana contro il nazifascismo sul finire della Seconda Guerra Mondiale. Per celebrare questa ricorrenza degnamente, nel ricordo di chi perse la vita per la libertà, ecco quali sono alcuni dei luoghi che si dovrebbero visitare.

5. Campo di Fossoli, Modena

Credit @www.storiaememoriadibologna.it

A 5 chilometri da Carpi, il campo di Fossoli era il campo di transito e di concentramento della Repubblica Sociale Italiana. Qui venivano rinchiusi prigionieri destinati ai campi di concentramento tedeschi. (www.fondazionefossoli.org)

4. Casa della Resistenza e parco della Memoria della Pace a Fondotoce, Verbania

Credit @www.verbaniamilleventi.org

Un sacrario e un museo dedicato ai caduti della Resistenza e alla memoria delle lotte partigiane nella zona del Verbano-Cusio-Ossola (www.casadellaresistenza.it)

3. Parco regionale storico di Monte Sole, Bologna

Credit @www.lodole.com

Il Parco regionale storico di Monte Sole a Marzabotto è un omaggio alla memoria delle 770 persone uccise dalle SS tedesche e dai soldati della Wehrmacht tra il 29 settembre e il 5 ottobre del 1944.

2. Mausoleo delle Fosse Ardeatine, Roma

Credit @www.archidiap.com

Il sacrario delle Fosse Ardeatine ricorda il massacro di 335 persone compiuto dai nazisti il 24 marzo 1944.

1. Parco Nazionale della Pace a Sant’Anna di Stazzema, Lucca

Credit @www.quinewsversilia.it

Un parco e un monumento ai caduti ricordano l’eccidio di 560 civili, in gran parte bambini, donne e anziani, avvenuto il 12 agosto del 1944 per mano di tre colonne di SS tedesche.
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Hobby e tempo libero
SEGUICI