Come creare orecchini di pizzo

Guida Guida

Ecco come fare da soli a casa degli orecchini di pizzo  

In questo periodo vanno molto di moda gli accessori creati con il macramè. In questa guida vedremo come creare orecchini di pizzo, tendenza dell'estate e ottimo passatempo.

Per creare questi orecchini serve ovviamente del macramè, delle pinze, della colla per tessuti, delle forbici, dei chiodi, perline, anellini e brillantini, filo metallico e monachelle per orecchini.

Prima di tutto mettete della colla in una ciotola piena d'acqua tiepida, una volta sciolta, bagnate il pizzo. Fate asciugare il pizzo e tagliatelo a piacimento, creando le forme che più vi aggradano.

Fate un piccolo foro con una spilla da balia o altro abbastanza appuntito nella parte scelta per essere quella in alto dell'orecchino, ed agganciate la monachella utilizzando le pinze. Facendo un buco anche nella parte bassa, potrete infilare la perlina pendente utilizzando un chiodino come anello per appenderla, un dettaglio in più!

Con un anellino, fissate la perla in fondo al pizzo, così sarà stabile e non si staccherà: fate tutto questo con la pinza, che deve essere piccolina per poter muoversi al meglio. Infine, potete usare la colla per inserire anche brillantini e altro.

Ecco fatto!
 

Due forme

Create due forme diverse per gli orecchini, saranno più originali.
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Hobby e tempo libero
SEGUICI