Art Aquarium: il pesciolino rosso Kingyo in mostra a Milano

Guida Guida

Ancora pochi giorni per visitare Art Aquarium, l’incredibile mostra con acquari e pesci rossi vivi dell’artista nipponico Hidetomo Kimura. 

Hai tempo fino a domenica 23 agosto per ammirare l’arte viva del pesce rosso di Hidetomo Kimura presso il Circolo Filologico Milanese.

Art Aquarium è una mostra straordinaria, per la prima volta presentata fuori dal Giappone e giunta a Milano in occasione di Expo, che da fine maggio ad oggi ha registrato un enorme successo di pubblico.

Le elaborazioni artistiche di Hidetomo Kimura sono dedicata al Kingyo, il pesciolino rosso arrivato dalla Cina in Giappone nel 1502 e ben presto divenuto il soggetto privilegiato delle decorazioni su porcellane e seta.

Ritenuto per la sua rarità simbolo di prestigio e fortuna il “Kingyo”, diventa protagonista in questa mostra degli acquari che evocano la cultura del Sol Levante

Le vasche d’acqua e le installazioni monumentali di Art Aquarium sono vere opere d’arte, immerse in luci, musiche e profumi in grado di rievocare gli echi di una cultura raffinata e secolare.

Kimura, l’unico al mondo capace di gestire questo ecosistema complesso, ha ideato un sistema efficiente per filtrare l’acqua e liberare i batteri necessari al benessere degli animali.

L’installazione più imponente e contenente centinaia di pesci rossi è Oiran, che significa cortigiana, ispirata ai quartieri di piacere del periodo Edo e realizzata con sette colori cangianti.

Altra installazione imperdibile è Kimonorium, ispirata all’arte manifatturiera del kimono KyoYuzen, costituita da una vasca bidimensionale con giochi di luce e projection mapping.

Altrettanto suggestiva è Byoburium, di nove metri di larghezza, ispirata ai paraventi giapponesi. L'installazione mostra il passaggio delle quattro stagioni grazie a uno spettacolare gioco di luci.

Ma non è tutto. New Edo Kingyo Display, una vasca a forma di poliedro, evoca gli acquari del periodo Edo: si tratta di un lavoro che tramite l'emozione della tradizione permette di sentire il futuro.

Infine da non perdere la boccia Kingyo realizzata da Venini, prestigioso marchio veneziano specializzato nella lavorazione del vetro su progetto dello stesso Kimura, che ricorda appunto le forme sinuose del pesce simbolo del Giappone.

foto @ www.mymodernmet.com
 

Il biglietto

Il prezzo della mostra, visitabile al Circolo Filologico Milanese fino al 23 agosto 2015, è di 10 euro.
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Hobby e tempo libero
SEGUICI