Come si gioca a morra cinese

Guida Guida

Un gioco semplice semplice ma conosciuto in tutto il mondo: la morra cinese! ecco come si gioca.  

La morra cinese è un gioco famosissimo in tutto il mondo, giocato da miglioni di bambini e non solo.
Molto spesso, carta-forbice-sasso (come viene anche chiamato), è stato utilizzato per fare la "conta" e quindi scegliere un partecipante ad un determinato gioco (in alternativa al classico pari o dispari o al lancio della monetina), per esempio: chi deve contare a nascondino, chi deve stare in porta in una partitella di calcio e via dicendo. In questa guida vedremo come si gioca a morra cinese, facilissimo ma sempre attuale.

Per giocare sono sufficienti due contendenti, che, messi di fronte dovranno contare fino a tre, accompagnando la conta con il gesto della mano ondulante da destra a sinistra e con il pugno chiuso.

Al tre, entrambi dovranno mostrare il simbolo scelto, quindi carta, forbice o sasso, ma come si rappresentano?

La carta: questa figura è rappresentata dalla mano aperta, come a segnalare il numero 5;

La forbice: qui le dita utilizzate sono solo 2, infatti si fa una sorta di V di vittoria, o, appunto, l'indicazione del numero 2;

Il sasso: la rappresentazioni qui è la più semplice, infatti non bisogna fare nulla se non fermare il dondolio e mostrare la figura scelta, il sasso è il pugno chiuso.

Per sapere chi ha vinto, bisogna conoscere la regola:

La forbice taglia la carta quindi vince;
Il sasso rompe la forbice quindi vince;
La carta avvolge il sasso quindi vince.

Fate tutte le manche che preferite per ottenere un vincitore!

 

Insegnateli

Insegnate ai vostri figli anche i semplici giochi tradizionali!

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Hobby e tempo libero
SEGUICI