Come rinnovare la patente nautica

Guida Guida

Hai la patente nautica scaduta? Ecco come rinnovarla!

La patente nautica ha, in questi giorni, il massimo valore, ma è necessario ricordarsi di rinnovarla seguendo precise modalità. Entro i 50 anni di età, questa va rinnovata ogni dieci anni, oltre, si scende a cinque. Come rinnovare, allora, la patente nautica? Ecco alcuni consigli.
Per farlo, serve il modello unico, ritirabile presso la Capitaneria di porto del luogo in cui vivi. Il modello unico è molto comodo, perchè permette di rinnovare, sostituire, convalidare eccetera, tutto in una sola pratica.

Compilate il modulo in duplice copia.

Ora servono delle fototessere, tre precisamente, da allegare al modulo. Ricordate che le foto devono essere tutte uguali (e megli ose recenti) quindi fatele nuove.

Ora compra una marca da bollo da 14,62 Euro ed applicala al documento nella zona indicata.

Recati all'ASL e prenota una visita medica utile per comprendere l'idoneità. Dopo la visita, se positiva, il dottore rilascerà un certificato a cui andrà attaccata una marca da bollo.

Dalla Posta, versa sul conto corrente n°8482, intestato a Tesoreria Provinciale, con causale "Rilascio patente nautica" la cifra da pagare e tieni la ricevuta.

Metti insieme tutta questa documentazione (con anche fotocopia del documento d'identità) ed inviala all'ufficio Marittimo, il quale ti invierà, se la sopracitata risulterà completa e valida, una patente provvisoria.

Dopo qualche tempo, riceverai la tua patente rinnovata, buon mare!

Non aspettare

Ricorda di rinnovarla al momento giusto, eviterai sanzioni.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Hobby e tempo libero
SEGUICI