Come ricaricare la carta prepagata Postepay

Guida Guida

Sei in possesso di una carta prepagata Postepay? Scopri come ricaricare la tua Postepay o quella di un amico.

Se volete ricaricare una carta Postepay, vostra o di un'altra persona, il procedimento è molto semplice e veloce: il traferimento di soldi è immediato e senza problemi.
Cosa serve? Solamente il numero della carta ed il cognome dell'intestatario, più facile di così?
Ecco, nei vari modi, come ricaricare la carta prepagata Postepay.

Il modo classico, è recarsi ad un ufficio postale e chiedere all'addetto il modulo per la ricarica della postepay. Una volta compilato con numero carta, cognome intestatario e tutto il resto, consegnalo e ti verranno richiesti la carta di identità ed il codice fiscale. Effettua il pagamento in contanti e con la commissione di 1 Euro, avrai completato la procedura. Ricorda di prendere la ricevuta di avvenuto pagamento.

C'è poi la possibilità di effettuare la ricarica online, attraverso il sito ufficiale di Poste Italiane. Se hai un account, entra e clicca sul link Accedi ai servizi PostePay e successivamente su Ricarica Carta. In questo caso, puoi fare la ricarica prelevando dalla tua scheda o dal tuo conto corrente, dipende dalla situazione. Una volta compilati i vari campi con i tuoi dati ed il numero della carta, il processo è finito. Anche in questo caso, il prezzo è di 1 Euro.

Se sei iscritto al servizio Postemobile, ed hai la SIM dedicata collegata al tuo conto corrente, puoi fare la ricare con il cellulare: basta inserire il numero della carta, il cognome del destinatario, la cifra ed il numero di sicurezza, il tutto comodamente da qualunque posto.

Ci sono altri due modi per fare la ricarica: in tabaccheria nel circuito Sisal, ma qui il costo di commissione è di due euro e i versamenti sono al massimo di 100; oppure tramite il Postamat, con la possibilità di scalare il credito dalla carta che utilizzi: in questo caso, basta seguire le istruzioni sullo schermo ed il gioco è fatto.

Controllate bene il numero

Controllate bene il numero della carta dato che è molto lungo, non sbagliate il destinatario della ricarica!

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Hobby e tempo libero
SEGUICI