Come scrivere una lettera di ringraziamento

Guida Guida

Può sembrare arcaico ma le lettere di ringraziamento sono sempre ben accolte, impara a scriverne una in maniera corretta e appropriata.

Scrivere una lettera di ringraziamento è una pratica non più molto in uso ma sempre ben accolta da chi riceve.

Se non sapete come impostarla o se semplicemente avete smesso di redarle con l'avvento di email, sms, WhatsApp... Sediamo come scrivere una lettera di ringraziamento con tutti i crismi necessari.

Concisione e sincerità sono le chiavi di una buona lettera di ringraziamento

Sicuramente è un buon modo, educato e gentile, di ringraziare, ma non per questo, scrivere una lettera di questo tipo, deve essere troppo formale o aulico: dovete mantenere un tono costante e indicato per la situazione, quindi, se scrivete ad un amico o conoscente, tenete un tono amichevole; se si tratta di una questione lavorativa il tono deve essere più serio e ufficiale, ma senza cadere in troppa pomposità.

Se la lettera non necessita di toni troppo formali la qualità della carta, della busta o della cartolina è importante e rende l'oggetto quasi un regalo. Curate i dettagli e il ringraziamento sarà ancora più gradito.

Usa parole semplici e sincere, non dilungarti troppo e non "prendere il largo": ringrazia per quello che devi ringraziare e non far diventare questa lettera di argomento generale.

Coinvolgi il lettore con frasi di confidenza, in modo che si sentirà a suo agio ma senza entrare in dettagli personali.

Firma a dovere e il gioco è fatto!


foto © Gina Sanders - Fotolia.com

A mano

Ricevere una lettera scritta a mano è sempre un piacere, soprattutto ora che è una pratica inusuale: fallo se vuoi essere originale.
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Hobby e tempo libero
SEGUICI