Viaggio Interrail: come organizzarlo?

Guida Guida

Una pratica guida per assaporare il meglio di un viaggio Interrail ed evitare spiacevoli sorprese.

Viaggio tra i più amati di liceali, universitari e backpacker di ogni età, l’Interrail è un’occasione unica per scoprire l’Europa in modo economico e divertente. Per chi non sapesse di cosa si tratta, l’InterRail è un biglietto ferroviario acquistabile da tutti i cittadini europei e i residenti in Europa che consente viaggi illimitati su gran parte dei treni del Vecchio Continente (Turchia inclusa), fatta eccezione per il proprio Paese di residenza.

Il primo passo per affrontare questo tipo di ‘vacanza’ è fare un canovaccio con tutte le mete che si intende visitare e scegliere il tipo di pass che più si confà alle proprie esigenze di viaggio. Esistono infatti 2 diverse tipologie di pass: il One Country Pass e il Global Pass

Per entrambe le tipologie i giovani sotto i 25 anni godono di sconti vantaggiosissimi e mentre i bambini sotto gli 11 anni accompagnati dai genitori hanno la possibilità di viaggiare gratuitamente grazie alla formula ‘Famiglia’.

 
Il One Country Pass è disponibile per 28 nazioni e ha validità di un mese. È indubbiamente la soluzione migliore e più economica per viaggiare in treno all’interno di un singolo Paese europeo. I prezzi dipendono dalla meta scelta (per gli under 25 si va da un minimo di 42 euro per la Serbia a un massimo di 154 euro per Francia, Germania e Gran Bretagna) e dal numero dei giorni di viaggio, cioè i giorni in cui un viaggiatore utilizza effettivamente il treno: per un One Country Pass di un mese possono andare da un minimo di 3 a un massimo di 8.
 
Il Global Pass garantisce invece di esplorare fino a 30 Paesi europei, assaporarne le diverse culture e conoscere tantissimi altri backpacker in un unico viaggio. I prezzi dipendono dalla durata e dalla tipologia del biglietto. Si può acquistare la formula basata sui giorni consecutivi (15, 22 o 30), in cui si può prendere il treno ogni volta che lo si desidera, oppure quella basata sui giorni di viaggio, che invece prevede 5 giorni di viaggio in treno su 10 di vacanza oppure 10 su 22.
 
Acquistare un pass InterRail è veloce e semplicissimo. Basta selezionare la tipologia prescelta su it.interrail.eu e il pass sarà recapitato velocemente e gratuitamente presso la propria abitazione o sul luogo di lavoro. In più, con l’acquisto di un Global Pass è incluso anche un pacchetto di viaggio gratuito con mappa InterRail su cui è rappresentata la principale rete ferroviaria europea e gli itinerari dei traghetti convenzionati su cui è possibile avere uno sconto, un esclusivo braccialetto per incontrare gli altri viaggiatori ovunque, un pratico portadocumenti e una guida con tutte le info su come usare il proprio pass.
 
Una volta acquistato il pass iniziate a pianificare il vostro itinerario e a verificare treni e orari. Strumenti utili a questo fine sono il sito della Deutsche Bahn, che con precisione teutonica vi offre tutte le informazioni su treni, orari, offerte e prenotazioni necessarie, oppure la nuova app Rail Planner, gratis per iPhone e Android, che consente di consultare offline le tabelle orarie e di verificare tutti i dettagli dei vantaggi Interrail. Attenzione: certi treni, come ad esempio alcuni treni ad alta velocità e tutti i treni notturni, necessitano di prenotazione anticipata e richiedono di pagare un piccolo prezzo aggiuntivo di €8 a treno. A questo proposito il sito della Deutsche Bahn vi segnala chiaramente con la ‘R’ di ‘Reservierung’ (che significa ‘prenotazione’) tutti i treni per cui occorre prenotare.
 
A questo punto siete pronti per partire. Ma ricordate: come detto sopra, l’InterRail non è valido nel proprio Paese di residenza e per iniziare a sfruttarlo è necessario arrivare al confine. In Italia tutti i titolari di InterRail Global Pass possono comprare biglietti a prezzi scontati per raggiungere la frontiera. In particolare possono usufruire di uno sconto del 50% sui treni Intercity, Intercity Notte e Express, e di una riduzione del 30% su Frecciarossa, Frecciargento, Frecciabianca e Eurostar. A questo punto non vi resta che preparare lo zaino. L’avventura vi aspetta!
Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Hobby e tempo libero
SEGUICI