Maxxi di Roma: Bellissima, L'Italia dell'alta moda 1945-1968

Guida Guida

Dal 2 dicembre 2014 al 3 maggio 2015 alta moda in esposizione al Museo Maxxi di Roma.

Il Maxxi di Roma è pronto ad ospitare una straordinaria mostra di alta moda. Dal 2 dicembre 2014 al 3 maggio 2015 al Museo nazionale delle Arti del XXI secolo sarà infatti possibile ammirare dal vivo abiti, accessori, gioielli, foto e opere d'arte che hanno contribuito a rendere gli anni successivi al dopoguerra – tra il 1945 e il 1968 – una straordinaria opportunità culturale per l'Italia.

Fu proprio in quegli anni di incredibile fervore sociale e artistico che il nostro Paese ebbe modo di esportare il suo stile in tutto il mondo, uno stile che è poi diventato riconoscibile in ambito internazionale e che è tutt'ora inimitabile.

Gli abiti e gli accessori in mostra

In quegli oltre vent'anni l'Italia ebbe modo di ospitare i grandi divi del cinema, che giungevano a Roma per lavorare a Cinecittà, e di creare la leggenda della Dolce Vita di via Veneto. Tutto questo e molto di più sarà dunque al centro della mostra del Maxxi, in cui saranno esposti non solo gli abiti di maestri come Renato Balestra, Roberto Capucci, Fendi, Sorelle Fontana, Fernanda Gattinoni, Valentino e molti altri ma anche gli accessori di Ferragamo, Gucci, Roberta di Camerino e la bigiotteria di Coppola e Toppo.

Fra gli abiti esposti, particolare attenzione meriteranno il famosissimo “Pretino”, creato per Ava Gardner dalle Sorelle Fontana e poi ripreso anche da Anita Ekberg nel film La Dolce Vita di Federico Fellini, e un abito che Fausto Sarli creò per Mina, che lo indossò poi nel corso della trasmissione televisiva Studio Uno.

Fotografia e opere d'arte

Oltre gli abiti e gli accessori spazio anche ad altre arti figurative: il percorso della mostra sarà accompagnato dalle fotografie di Pasquale De Antonis, Federico Garolla e Ugo Mulas nonché dall'esposizione dei quadri di artisti quali Lucio Fontana, Alberto Burri, Paolo Scheggi, Massimo Campigli, Getulio Alviani, CarlaAccardi e Giuseppe Capogrossi.

Per i gioielli, contributo fondamentale della maison Bulgari, main partner della mostra: l'azienda metterà a disposizione le creazioni Serpenti ma non solo. Pezzo forte dell'esposizione sarà una collana, di settanta carati, fatta di platino, rubini e diamanti.

Foto - Fondazione Maxxi

Perché visitare Bellissima, l'Italia dell'alta moda 1945-1968

Se volete rivivere la magia di quel ventennio straordinario e immergervi nella cultura, nell'arte e nello stile di quel periodo, la mostra al Maxxi è un evento da non perdere assolutamente.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Hobby e tempo libero
SEGUICI