Frida Kahlo: in mostra a Roma le opere dell'artista messicana

Guida Guida

Per la prima volta in Italia una mostra dedicata esclusivamente a Frida Kahlo, icona del femminismo moderno

Le ampie sale museali delle Scuderie del Quirinale si sono aperte ai visitatori per l'inaugurazione della mostra dedicata a Frida Kahlo, l'artista messicana che con le sue sofferte opere ha segnato la seconda metà del Novecento pittorico.

Nata il 6 giugno 1907 da una coppia singolare (padre ebreo ungherese-tedesco ateo e madre indigena di formazione cattolica), per la Kahlo la vita fu una questione dolorosa e travagliata, affrontata con piglio fiero e vitalità inesausta.

Tre anni dopo scoppiava infatti la violenta rivoluzione che avrebbe sconvolto il Paese, e i primi anni di vita della Kahlo sono caratterizzati da problemi di salute riconducibili a una malformazione della colonna vertebrale.

A 18 anni la tragedia che ne segna l'esistenza: l'autobus su cui si trova ha un incidente e la ragazza viene trafitta da un'asta di ferro.

Le operazioni si susseguono numerose, ma Frida per tutto il resto della sua vita dovrà fare i conti con atroci sofferenze. In questo frangente però si avvicina al mondo della pittura, che non lascia più e inizia a dipingere il suo soggetto (obbligato) preferito, se stessa.

“Dipingo autoritratti perché sono spesso sola, perché sono la persona che conosco meglio”

La mostra, che sarà visitabile fino al 31 agosto, si concentra su questo aspetto della produzione della Kahlo ed esibisce più di 40 lavori dell'inquieta pittrice. 
Non possono mancare infatti i famosissimi Autoritratto con collana di spine e colibrì o l'Autoritratto con abito di velluto del 1926.

Sono presenti anche disegni (tra cui il Bozzetto per l' Henry Ford Hospital), oggetti come il corsetto di gesso che la costrinse negli ultimi anni e una serie di fotografie

Per comprendere meglio l'impegno politico e il ruolo da precorritrice delle correnti del periodo, alle sue opere è affiancata una selezione di quelle di artisti a lei contemporanei.

Il progetto romano avrà un seguito nella mostra Frida Kahlo e Diego Rivera, che si terrà presso il Palazzo Ducale di Genova dal 20 settembre al 15 febbraio 2015, in cui si esplorerà il rapporto con il compagno, famoso muralista messicano, al centro dell'universo sentimentale della pittrice.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Hobby e tempo libero
SEGUICI