Dieta del limone - giorno 1: il menu

Guida Guida

Con la dieta del limone si dimagrisce e ci si depura, ma non solo. Scopri di cosa si tratta e qual è il menu del giorno 1!

Si chiama dieta del limone e intuire perché non è difficile: questo regime alimentare, dimagrante e allo stesso tempo depurativo, è basato sul consumo quotidiano dell'inconfondibile agrume dalla buccia gialla.

La dieta del limone inizia sin dal mattino, quando la prima cosa da fare è bere un bicchiere di acqua e limone

Le regole non finiscono però qui. Per sfruttare appieno i benefici del limone – dalle proprietà antiossidanti a quelle immunostimolanti, passando per la capacità di favorire la buona digestione e quella di favorire l'eliminazione delle scorie – è infatti necessario consumare limone anche durante il resto della giornata.

Il risultato non è affatto un'alimentazione monotona: i piatti che si possono preparare aggiungendo una spruzzata di limone non mancano e possono soddisfare tutti i gusti.

E, a proposito di gusto, a rendere la dieta ancora più piacevole è il profumo che il limone dona ai piatti, un aroma in grado di portare una sferzata di buonumore a tavola.

Ideale, da questo punto di vista, è scegliere di utilizzare il succo di limone in bottiglia: in commercio ne esistono ottime qualità a base di succo naturale e dal profumo inconfondibile, più forte rispetto a quello dei limoni tradizionali.

Ma come utilizzarlo in cucina?

Ecco un esempio di menu per il giorno 1 della dieta del limone

  • Appena svegli: un bicchiere di acqua e limone
  • Colazione: uno yogurt magro con fiocchi di cereali
  • Spuntino: una spremuta di agrumi con succo di limone
  • Pranzo: merluzzo al vapore con spinaci al limone
  • Merenda: un po' di finocchi, sedano o ravanelli crudi e un bicchiere di acqua e limone
  • Cena: un'insalata di legumi lessi con succo di limone e un cucchiaio di olio extravergine d'oliva
  • Dopo cena: un bicchiere di acqua e limone

In generale, quando si tratta di dieta e dimagrimento, è sempre bene seguire le indicazioni di un esperto di settore: un nutrizionista, un dietologo o un dietista possono fornirci un percorso alimentare personalizzato per raggiungere l'obiettivo prefissato.

Foto © vgstudio - Fotolia.com 

Una soluzione prêt-à-porter

Scegliere di utilizzare il succo di limone naturale in bottiglia è una soluzione ideale quando si mangia fuori casa: l'ingrediente principale della dieta sarà sempre a disposizione anche in assenza di spremiagrumi, e potrà essere conservato perfettamente in frigorifero fino a 9 mesi dopo la sua apertura.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI