Come vincere a tavola la stanchezza invernale (prima parte)

Guida Guida

Spossatezza, affaticamento e dolori articolari sono alcune delle caratteristiche della stanchezza d'inverno. Ecco come combatterla con il buon cibo.

Quali sono gli alimenti giusti per combattere la stanchezza invernale? Quali i migliori rimedi contro l'affaticamento?

Ogni volta che l’organismo si trova a dover affrontare brusche variazioni di temperatura o luce, deve fare uno sforzo di adattamento che per alcune persone risulta più faticoso che per altre

Le difese del corpo si abbassano, il corpo si affatica ed è più facile ammalarsi, ma non solo.

  • In inverno la stanchezza è spesso accompagnata da stati ansiosi, disturbi del sonno, difficoltà di concentrazione, diminuzione della libido e qualche volta anche da un calo o un aumento dell’appetito
  • E' anche possibile che si diventi più sensibili al freddo, che i mal di testa e i dolori articolari si accentuino e che lo stato di salute di unghie e capelli peggiori

Quali sono le cause di questi fenomeni?

  • La stanchezza è un sintomo che può essere collegato a vere e proprie malattie, ad esempio quelle della tiroide, l’anemia, variazioni della pressione sanguigna o intolleranze alimentari. Per questo è bene rivolgersi al medico per capire se sia o meno il caso di preoccuparsi
  • Anche un fegato congestionato può farci sentire più stanchi del solito. In particolare, la comparsa dell'affaticamento può essere dovuta agli additivi presenti negli alimenti o all'esposizione a solventi, pesticidi, metalli e tossine

Quando alla base della stanchezza non ci sono problemi medici significativi, un'alimentazione di qualità e l'attività fisica sono buoni rimedi contro l'affaticamento.

Nella seconda parte i consigli per  recuperare energie, aumentare vitalità e rafforzare il sistema immunitario.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI