Come curarsi con il caffè: benefici e rischi - parte 1

Guida Guida

Cosa contiene una tazzina di caffè? Fa davvero male alla salute? Ecco i benefici e i rischi della bevanda più diffusa al mondo e a cui non si riesce a rinunciare.

Cosa contiene una tazzina di caffè? Fa davvero male alla salute? Ecco i benefici e i rischi della bevanda più diffusa al mondo e cui non si riesce a rinunciare

Espresso, moka, americano, solubile, decaffeinato: sono tanti i modi per gustare la bevanda più diffusa al mondo. Il caffè è tra gli alimenti più studiati dal punto di vista scientifico e accusato spesso (erroneamente) di nuocere alla salute.

In una tazzina di caffè sono presenti tante sostanze che favoriscono il benessere e aiutano a prevenire diverse malattie: ecco come curarsi con il caffè.

Il caffè non contiene solo caffeina, ma anche diverse sostanze che svolgono azioni positive, come il potassio, che regola la pressione del sangue, i diterpeni, che proteggono il fegato, antiossidanti e alcuni precursori delle vitamine.

Tuttavia, ad alte dosi e in alcune situazioni il caffè può rappresentare un rischio per la salute.

Ecco i benefici e i rischi del caffè sull’organismo:

 

  • Apparato digerente: il caffè stimola la digestione (aumenta la produzione di bile, saliva e acidi gastrici) e aumenta la motilità dell’intestino. E' sconsigliato a chi soffre di reflusso o ulcera; inoltre, il caffè favorisce lo svuotamento della cistifellea ma se ci sono calcoli può provocare una colica biliare.
  • Sistema nervoso: stimola la concentrazione e favorisce la memoria, ma può causare insonnia. Meglio bere l’ultima tazzina della giornata nel primo pomeriggio o scegliere quello decaffeinato la sera. E’sconsigliata l’assunzione contemporanea di caffè e di farmaci antidepressivi. Alcuni studi dimostrano l’effetto protettivo del caffè nei confronti del morbo di Parkinson.
  • Fegato: il caffè non fa male al fegato ma le sostanze in esso contenute sembrano avere un effetto positivo sul tessuto epatico. Non sono stati dimostrati scientificamente effetti negativi del caffè sul fegato.

Nella seconda parte tutti i benefici e i rischi del caffè per il cuore, il reni e i consigli sulla dose massima di caffeina quotidiana.


Foto tratta da Flickr via Rayced

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI