Come proteggere la salute con un'alimentazione ricca di salmone

Guida Guida

Ricco di omega 3, il salmone è l'ingrediente ideale per proteggere la salute. Scopri come introdurlo nella tua alimentazione! 

 Il salmone è rinomato per le sue proprietà salutari.

Ricco di proteine, vitamine e minerali, nasconde però anche un'altra arma segreta: gli acidi grassi polinsaturi.

Il salmone è un'ottima fonte di omega 3, i grassi amici della salute

Una porzione da 100 grammi di questo pesce fornisce ben 70 mg di EPA (acido ecosaesaenoico) e di DHA (acido docosaesaenoico), molecole cui numerosi studi condotti a partire dagli anni '70 hanno attribuito diverse proprietà benefiche per la salute.

In particolare, gli omega 3 EPA e DHA aiutano a ridurre il rischio di sviluppare diverse patologie croniche o a alleviarne i sintomi.

Fra le patologie contro cui sembrano essere efficaci sono inclusi:

  • i disturbi cardiovascolari
  • diversi tipi di tumore
  • l'Alzheimer
  • l'asma
  • la depressione
  • il diabete
  • l'ipertensione
  • la degenerazione maculare
  • la sclerosi multipla
  • l'artrite reumatoide

Mangiare regolarmente salmone aiuta a favorire il buon funzionamento del cuore, del cervello e delle articolazioni raggiungendo le 2-3 porzioni di pesce alla settimana raccomandate dagli esperti

Ecco qualche indicazione utile nel momento in cui si vuole introdurre questo pesce nell'alimentazione quotidiana:

  • Esistono diverse varietà di salmone commestibili, in genere classificate in base al mare di provenienza. La loro carne può variare dal colore rosa all'arancione. In genere quello rosa viene utilizzato per i prodotti confezionati.
  • Il salmone può essere acquistato fresco, surgelato, affumicato o in scatola. Quello fresco è di buona qualità se ha la pelle liscia e bagnata, gli occhi vitrei e brillanti e un buon odore.
  • Dopo l'acquisto il salmone fresco deve essere consumato entro un paio di giorni, altrimenti è meglio congelarlo.
  • Se acquistato decongelato il salmone non può essere ricongelato.
  • Alcuni dati indicano che il salmone pescato presenta minori contaminazioni da pesticidi rispetto a quello di allevamento.
  • Il salmone affumicato può essere mangiato senza rischi per la salute anche dalle donne incinte.


Foto Credit: @ Joybot - Flickr
Fonte: BBC GoodFood

Le regole per cucinare il salmone

 Per mangiare salmone senza rischiare di incappare nel rischio di contaminazioni da batteri o parassiti è bene cucinarlo seguendo le stesse regole messe in atto per la carne. Un buon livello di cottura è quello in cui la carne è ancora umida e tenera, ma soda.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI