Come arrivare preparata alla prova costume grazie ai benefici dell'acqua

Guida Guida

La temuta prova costume torna puntuale ogni anno. Scopri come arrivare preparata grazie ai benefici di un'alimentazione ricca di acqua!

La prova costume è un appuntamento temuto da molte donne, intimorite dalla possibilità che scoprire i centimetri di pelle nascosti da camicie e pantaloni metta in evidenza buccia d'arancia o accumuli di grasso cui non si è fatto caso per tutto l'anno.

Arrivare preparate non è però impossibile. Un aiuto può arrivare anche da un'alleata sempre presente al nostro fianco: l'acqua.

L'acqua può aiutare a dimagrire e a combattere la cellulite

A ricordarcelo è Nicola Sorrentino, docente di Igiene Nutrizionale all’Università di Pavia ed esperto dell'Osservatorio Sanpellegrino, sottolineando che berne in quantità adeguata non è l'unico modo per sfruttare i suoi benefici.

Infatti anche dare un ampio spazio ai cibi ricchi di acqua aiuta a combattere buccia d'arancia e chili di troppo.

L'acqua aiuta a prepararsi alla prova costume accelerando gli effetti di una dieta ipocalorica perché:

  • attenua il senso di fame, con un potere ancora più saziante nel caso in cui si tratti di acqua gassata;
  • rende i muscoli più attivi;
  • promuove l'eliminazione delle tossine, che possono rallentare il metabolismo;
  • contribuisce ad aumentare le calorie bruciare nel corso della giornata attraverso il fenomeno della termogenesi.

Quest'ultima corrisponde alla produzione di calore da parte dell'organismo in seguito all'ingestione di acqua; infatti secondo gli scienziati per portare l'acqua dalla temperatura ambiente (circa 22 °C) a quella corporea (37 °C) le donne bruciano carboidrati, aumentando del 30% la velocità di consumo dell'energia.

L'acqua, però, deve essere bevuta in adeguate quantità prima dei pasti; in questo modo si può sfruttare tale fenomeno a partire da 10 minuti dopo il suo consumo, per circa un'ora, con un picco di benefici dopo mezz'ora.

Bere 2 bicchieri di acqua prima dei pasti può ridurre l'apporto calorico medio di ogni pasto di 75-90 calorie

Secondo uno studio pubblicato dai ricercatori del College of Agriculture and Life Sciences del Virginia Tech (Stati Uniti) sulla rivista Obesity, questa abitudine, inserita in un regime dimagrante, può far dimagrire di 2 chili in più in soli 3 mesi, e mantenerla aiuta a continuare a perdere peso anziché recuperarlo.

Infine, tutti i tipi di acqua (e non solo quelli a basso contenuto di sodio) aiutano a smaltire l'eccesso di sodio che può portare a ritenzione idrica e cellulite.

Ecco le 3 regole di Sorrentino da inserire in un regime dietetico ipocalorico per arrivare preparata alla prova costume sfruttando i benefici dell'acqua:

  • bere 8-10 bicchieri di acqua al giorno distribuendoli lungo tutta la giornata, anziché ingerirne grandi quantità in una sola volta;
  • iniziare qualche minuto prima della colazione con 2 bicchieri, e berne poi altri due sia qualche minuto prima del pranzo che qualche minuto della cena, uno a metà mattina e uno a merenda;
  • mangiare molti cibi ricchi di acqua, in particolare frutta e verdura.


Foto: © Antonioguillem – Fotolia.com 

Non solo acqua

Attenzione, anche se i suoi benefici sono comprovati per dimagrire non basta fare affidamento sull'acqua: il suo consumo deve essere abbinato a un'alimentazione adeguata e a un'attività fisica regolare. 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI