Pressione bassa: 5 cibi ideali per evitare svenimenti

Classifica Classifica

Quando si tende ad avere la pressione bassa si rischiano svenimenti. Scopri i cibi che aiutano a prevenirli! 

Vista appannata, capogiri, confusione e svenimenti: sono alcuni dei principali sintomi della pressione bassa, un problema che può essere associato alle cause più varie, dal semplice fatto di essersi alzati troppo in fretta dalla posizione sdraiata a disturbi al cuore.

Un corretta alimentazione può aiutare a prevenire questi disturbi. Ecco 5 cibi che potrebbero risultare utili.

5. La barbabietola


Foto @ Pixabay

Il succo della barbabietola è molto ricco di nitrati, che aiutano a migliorare la circolazione aumentando la dilatazione dei vasi sanguigni. In più apporta molti antiossidanti alleati della salute: un buon motivo in più per includere questo ortaggio nella propria alimentazione!

4. Le carote


Foto @ Pixabay

Sembra che bere il succo della carote con l'aggiunta di un cucchiaio di miele aiuti a controllare la pressione. Il consiglio è di berlo mattino e sera, preferibilmente a stomaco vuoto.

3. Le mandorle 


Foto @ Pixabay

Le mandorle sono una fonte di biotina, una vitamina che aiuta a regolare il flusso del sangue nell'organismo. Più in generale, le mandorle sono efficaci alleate della salute cardiovascolare: fonti di grassi salutari, apportano anche magnesio, potassio, vitamina E e flavonoidi.

2. L'uvetta


Foto @ Pixabay 

L'uvtta aiuta a controllare la pressione favorendo il buon funzionamento delle ghiandole surrenali. Per sfruttare i suoi benefici è ad esempio possibile aggiungerla ai cereali della prima colazione.

1. L'aglio


Foto @ Pixabay 

Fra i numerosi benefici dell'aglio c'è anche la stabilizzazione della pressione del sangue. I più coraggiosi possono mangiarlo crudo; tutti gli altri possono sfruttare le sue proprietà aggiungendolo alla preparazione delle portate del pranzo o della cena. 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI