Come riconoscere i 10 sintomi e segnali di un cancro

Guida Guida

Il cancro può presentarsi con sintomi insospettabili. Ecco i segnali cui fare attenzione.

Riconoscere i primi sintomi di un cancro è fondamentale per batterlo sul tempo.

Purtroppo, però, spesso si trascurano segnali che suggeriscono che sarebbe meglio andare dal medico.

In un'indagine finanziata dall'associazione Cancer Research UK, recentemente pubblicata su PloS One, il 53% degli intervistati ha dichiarato di aver avuto a che fare con almeno un possibile sintomo di cancro nei 3 mesi precedenti, ma solo nel 2% dei casi ha riconosciuto che si poteva trattare del segnale della presenza di un tumore

Ai partecipanti è stato chiesto di compilare un questionario in cui venivano elencati 17 sintomi.

In 10 casi si trattava di ben pubblicizzati segnali della possibile presenza di un tumore, mentre i restanti sintomi (ad esempio e mal di gola) non avrebbero dovuto destare particolari allarmi in questo senso.

Nel questionario non si faceva mai riferimento al cancro; semplicemente, ai partecipanti è stato chiesto con quali dei sintomi avessero avuto a che fare, quale pensavano fosse la causa, se si fossero preoccupati che potessero essere gravi e se si fossero rivolti al proprio medico.

E' stato così scoperto che solo raramente i potenziali sintomi del cancro vengono attribuiti alla malattia.

Più spesso le persone tendono ad associare questi disturbi a fattori come l'età, l'artrite o a infezioni in corso.

La maggior parte delle persone con sintomi potenzialmente allarmanti non ha un tumore”, rassicura Katriina Whitaker, primo nome dello studio, “ma alcune lo hanno e altre possono avere altre malattie per cui sarebbe bene un'attenzione precoce”.

Per questo motivo, sottolinea l'esperta, è importante verificare la natura di questi sintomi, soprattutto quando si tratta di problemi persistenti.

Ecco i 10 possibili segnali della presenza di un cancro da non trascurare

  • Tosse persistente o raucedine
  • Cambiamenti nell'aspetto di un neo
  • Cambiamenti persistenti della funzionalità intestinale
  • Piaghe che non guariscono
  • Difficoltà persistenti a deglutire
  • Una perdita di peso ingiustificata
  • Cambiamenti persistenti della funzionalità della vescica
  • Una protuberanza di cui non si conosce la causa
  • Dolore persistente inspiegabile
  • Emorragie ingiustificate

Prendere un appuntamento con il medico è importante”, ricorda Sara Hiom, direttore della diagnosi precoce di Cancer Research UK. “Non è una perdita di tempo né per il medico né per il paziente – può davvero salvarti la vita”.

Foto © enterlinedesign - Fotolia.com
Fonte: Cancer Research UK; PloS One 

I sintomi non allarmanti

I sintomi che in genere non fanno pensare alla presenza di cancro inclusi nello studio di Cancer Research UK sono: mal di testa; fiato corto; dolore al petto; sensazione di stanchezza o di mancanza di energie; vertigini; sentire il cuore accelerare o battere forte; mal di gola. 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI