Come proteggere il cuore con la vitamina C

Guida Guida

E' uno dei metodi più naturali per difendere la salute cardiovascolare. Ecco come mantenere il cuore in salute assumendo vitamina C.

La vitamina C, insieme ad altre preziose sostanze contenute nella frutta, è uno dei rimedi più naturali che si possano immaginare per prendersi cura del proprio cuore.

A sottolinearlo è anche la scienza: una ricerca dell’Università inglese di Cambridge ha svelato che quando i livelli di questa vitamina nell’organismo sono elevati il rischio di avere a che fare con una malattia coronarica diminuisce fin del 20%.

Ecco come proteggere il cuore con la vitamina C

La frutta non è solo un ottimo alleato nelle diete povere di grassi, ma rinforza anche il cuore

I mirtilli, ad esempio, aumentano il livello di colesterolo buono nel sangue e come gli altri frutti rossi (ad esempio more, lamponi e ribes) sono eccellenti antiossidanti.

Quando, però, si pensa alla vitamina C il primo pensiero non corre certo ai mirtilli, quanto, piuttosto, agli agrumi. In effetti, uno studio dell’Università Ebraica di Gerusalemme ha dimostrato che mangiare regolarmente pompelmi riduce il colesterolo del 15%.

Esiste, però, anche altra frutta ricca di questa vitamina. Le fragole, ad esempio, ne contengono anche più degli agrumi; per questo influenzano positivamente la salute delle arterie. E anche i pomodori maturi ne sono ricchi.

Il kiwi, invece, riduce la pressione arteriosa proprio perché ricco di vitamina C e di potassio. Uno studio dell’Università di Oslo suggerisce addirittura di non farsi mancare 3 kiwi al giorno: in questo modo si aiuta l'organismo a ridurre la presenza, nel sangue, di grassi che possono ostruire le arterie.

Ecco i mix di frutta più efficaci per trarre dalla vitamina C i massimi benefici per il cuore:

  • l'unione di papaya e mango, ricchi di potassio, abbassa la pressione
  • mela, banana e arancia aiutano a ridurre il colesterolo
  • abbinare limone e arancia aiuta anche a dimagrire, con conseguenti benefici per il cuore
  • Uva nera e kiwi è un abbinamento che apporta al cuore gli stessi i benefici del vino, ma senza dover fare i conti con l’alcol
  • Mirtilli, ribes e fragole è un mix che rafforza il cuore e fornendo anche altre vitamine
     

Le vitamine, specie la C, sono molto sensibili e si deteriorano rapidamente a contatto con luce e calore; per questo, si consiglia di consumare i succhi appena fatti. Inoltre, è utile scegliere frutti maturi al punto giusto: più maturo è il frutto più basso è il suo contenuto di vitamina C.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI