Come preparare il viso al sole prima di partire per le vacanze

Guida Guida

Se le vacanze sono alle porte, ecco i gesti indispensabili per un'abbronzatura sana e naturale

La pelle del viso è quella più esposta e anche la più delicata. Prima di partire per le vacanze è bene seguire qualche buona norma per non rischiare scottature, macchie e rughe.

Ecco cosa fare e non fare per preparare il viso al sole prima delle vacanze

  • Per  ottenere un’abbronzatura più duratura è bene eliminare le cellule morte e il grigiore dell’inverno con qualche scrub delicato che stimoli il ricambio cellulare. Questo tipo di trattamento, però, è da evitare prima di esporsi al sole per non rischiare di scottarsi.
  • Tra i danni del photoaging rientrano le macchie dovute all’accumulo di melanina. Meglio trattarle con largo anticipo rispetto all’esposizione al sole
  • E’ importante usare una crema idratante adatta alla stagione arricchita di filtri solari da applicare su viso, collo e décolleté
  • Oltre ad applicare la crema idratante, è utile massaggiare il viso con le dita con leggere pressioni dal basso verso l’alto.  Questo auto-lifting può aiutare ad ottenere un colorito sano e luminoso grazie al miglior apporto di sangue e di ossigeno ai tessuti
  • Per un’abbronzatura sana e duratura bisogna partire dall’interno con l’alimentazione giusta. E’ utile mangiare frutta  e verdura ricca di betacarotene e sostanze che mettono ko i radicali liberi. Per saperne di più leggete anche la guida come preparare la pelle al sole con la dieta abbronzante
  • Per non occludere i pori con il trucco, meglio utilizzare una crema colorata che può essere usata anche in spiaggia. Leggete come coprire le imperfezioni del viso con le bb cream
  • Per prevenire i danni del foto invecchiamento, i dermatologi consigliano di usare anche a chi ha la pelle scura un filtro solare non inferiore a 20 Spf
  • Prima di esporsi al sole è importante evitare alcuni interventi chirurgici estetici come laser e filler e anche trattamenti sclerosanti per i capillari che a causa del caldo risulterebbero vani  o pericolosi.



 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI