Preparare la pelle del viso alla primavera: i rimedi naturali

Guida Guida

L'inverno può lasciare la pelle spenta e disidratata. Scopri come farla tornare a splendere con i rimedi naturali!

L'arrivo della primavera potrebbe farci risvegliare con una brutta sorpresa: guardandoci allo specchio la pelle del viso potrebbe apparire secca, spenta e disidratata. Un aspetto tutt'altro che primaverile, verrebbe da dire.

In effetti, la disidratazione è una brutta eredità dell'inverno, trascorso passando dai caldi ambienti domestici e lavorativi alle ben più fredde temperature esterne.

I continui sbalzi di temperatura irritano la pelle, soprattutto nelle zone più sensibili e più esposte come il viso, lasciandola disidratata e quindi più esposta all'aggressione degli agenti esterni

A questo effetto potrebbe essersi sommato quello di altri fattori, come lo stress, un'alimentazione scorretta e lo smog, che potrebbero aver compromesso ulteriormente la salute dell'epidermide.

D'altra parte, affrontare le prime giornate di sole con una pelle pronta a combattere gli effetti dannosi dei raggi Uv è importante per non ritrovarsi a combattere con ulteriori irritazioni.

Un prezioso aiuto può arrivare anche dalla natura.

Ecco come preparare dei rimedi naturali al 100% per ridonare alla pelle un aspetto fresco e salutare

  • La maschera Tzaziki: pelate e frullate un piccolo cetriolo, filtratelo con un colino per eliminare i semi e mischiatelo con 4 cucchiai di yogurt bianco naturale. Lasciate riposare il composto per 30 minuti in frigorifero e applicatelo sul viso con un dischetto di cotone. Lasciate in posa per 20 minuti. Eliminate la maschera con acqua tiepida e sciacquate il viso con acqua fredda
  • Lo scrub delicato all'arancia: spremete un'arancia e conservate la buccia. Tamponate il succo sulla pelle del viso utilizzando un dischetto di cotone, poi strofinatela con la parte interna della buccia (quella bianca, da cui avrete già rimosso tutti i residui di polpa, per ottenere un effetto scrub molto delicato. Sciacquate con acqua fredda
  • Il tonico all'olio di jojoba: aggiungete a un po' di acqua un paio di gocce di olio di jojoba. Mescolate accuratamente e tamponate il viso aiutandovi con un dischetto di cotone


Foto: @ Martha.butterflycaught - Flickr
Fonte: Naturalities

Sole, una minaccia anche in primavera

Anche se non scalda come quello estivo, anche il sole primaverile può danneggiare la pelle. Per questo è importante utilizzare un'adeguata protezione solare anche quando ci si espone al sole dei primi mesi di primavera

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI