Come evitare il bruciore da peperoncino con i rimedi naturali

Guida Guida

Il peperoncino può scatenare un bruciore molto intenso in bocca. Scopri come alleviarlo con i rimedi naturali!

Il peperoncino è un ingrediente amato da molti. A volte, però, il bruciore scatenato dai piatti piccanti può risultare davvero insopportabile.

A rendere il peperoncino piccante è la capsaicina, un alcaloide presente in diverse concentrazioni nelle piante del genere Capsicum, cui appartengono anche il peperone, i peperoncini dolci e quelli ornamentali

Se presente in quantità sufficientemente elevate questa molecola, che ha caratteristiche irritanti, produce una sensazione di bruciore legandosi a specifici recettori presenti nelle mucose che vengono normalmente attivati da temperature elevate.

Il rimedio migliore per spegnere l'incendio virtuale scatenato in bocca dai cibi piccanti non è l'acqua.

Infatti la capsaicina non è molto solubile in questo liquido, mentre si scioglie meglio nelle sostanze oleose.

Ecco quali sono i migliori rimedi naturali contro il bruciore scatenato dal peperoncino

  • Un bicchiere di latte. I latticini contengono una proteina, la caseina, che legandosi alla capasicina le impedisce di attivare i recettori che portano alla comparsa della sensazione di bruciore. L'uso di latticini in molte ricette speziate non sarebbe quindi un caso, anzi, l'abitudine di utilizzare il latte come antidoto ai bruciori scatenati dal peperoncino risale a circa 8 mila anni fa, quando le popolazione del Centro e del Sud America hanno introdotto i peperoncini piccanti nella loro alimentazione
  • Un po' di cioccolato al latte. Oltre a contenere la stessa caseina presente nei latticini, il cioccolato al latte è anche ricco di grassi. Dato che la capsaicina è liposolubile questa sua caratteristica gli consente di rimuovere parte della sostanza che scatena i bruciori in bocca
  • Una fettina di pane. Il pane assorbe la capsaicina, rimuovendola dalle mucose. Per ridurre i bruciori si può quindi scegliere di masticare un po' di pane. Un effetto analogo può essere ottenuto masticando del riso, che però ha un effetto assorbente minore
  • Un cucchiaio di zucchero o di miele. Lo zucchero assorbe la capsaicina, ma attenzione: se aggiunto alla ricetta può alterare significativamente il gusto dei piatti.


Foto Credit: © Piotr Marcinski - Fotolia.com
Fonte: Medical Daily

Con l'alcol il sollievo è momentaneo

 Bere qualche sorso di birra può alleviare il bruciore scatenato in bocca dal peperoncino, ma il sollievo è solo momentaneo. Lo stesso vale anche per le altre bevande alcoliche, che non sono rimedi efficaci come latte, zucchero e pane.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI