Ipertensione, il cuore delle donne corre più rischi

Guida Guida

L’ipertensione è più pericolosa per le donne che per gli uomini. Scopri perché e i motivi pubblicati da una scoperta.

L’ipertensione colpisce sia gli uomini che le donne, ma il modo in cui lo fa è diverso.

I ricercatori del Wake Forest Baptist Medical Center, negli Stati Uniti, hanno scoperto che a parità di gravità del disturbo, nelle donne soffrire di pressione alta causa il 30-40% in più di malattie cardiovascolari che negli uomini

La scoperta, pubblicata su Therapeutic Advances in Cardiovascular Disease, apre un nuovo scenario nella cura di questa condizione.

La comunità medica pensava che il problema della pressione del sangue elevata fosse lo stesso per entrambi i sessi e il trattamento era basato su questa premessa”, spiega Carlos Ferrario, primo autore della ricerca che ha portato alla scoperta.

I risultati del nostro studio suggeriscono che c’è bisogno di conoscere meglio le basi femminili, sesso-specifiche, del processo che porta all’ipertensione per mettere a punto trattamenti ottimali”.

Ferrario e colleghi sono partiti dall’osservazione che mentre negli ultimi 20-30 anni si è registrato una significativa riduzione della mortalità per malattie cardiovascolari nella popolazione maschile, per le donne si è assistito ad un fenomeno totalmente opposto.

Le patologie cardiovascolari sono diventate una delle cause principali di decesso nella popolazione femminile

Per comprendere le basi biologiche di questa situazione i ricercatori hanno analizzato i parametri emodinamici (ossia i fattori che regolano la circolazione del sangue) e gli ormoni che portano allo sviluppo dell’ipertensione in 100 uomini e donne di età pari o superiore a 53 anni.

E’ stato così scoperto che il tipo di ormoni coinvolti nella regolazione della pressione e i loro livelli sono diversi nelle donne rispetto a quelli che entrano in gioco nell’organismo maschile.

Per questo secondo Ferrario è necessario mettere a punto nuovi trattamenti specifici per contrastare l’ipertensione nelle donne, concentrandosi sia sul tipo di farmaci da utilizzare, sulla loro combinazione e sul dosaggio cui devono essere somministrati.


Foto: © lenets_tan - Fotolia.com
Fonte: Wake Forest Baptist Medical Center

I farmaci più utilizzati per trattare l’ipertensione sono le statine. Prima di ricorrere alla loro assunzione è possibile però tentare di agire sull’alimentazione: una dieta povera di carni rosse, latticini e uova e ricca di pesce e verdure può aiutare a ridurre trigliceridi e colesterolo nel sangue.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI