Disabili, You Able regala una protesi transtibiale per correre

Guida Guida

L'associazione You Able ha aperto una call per l'assegnazione di una protesi transitibiale per disabili da avviare allo sport. Ecco come partecipare.

In Italia le persone disabili sono quasi 3 milioni.

Fra queste non sono incluse anche vittime di incidenti, calamità naturali o altri eventi che hanno costretto i medici a un'amputazione degli arti.

Dal mese di maggio 2014 al 10 settembre 2014 chi, fra loro, desidera riprendere a praticare uno sport potrebbe realizzare il suo sogno grazie ad un concorso lanciato da You Able Onlus, associazione che si occupa di riabilitazione e avvio sportivo di persone con disabilità fisica.

Inviando la propria candidatura è possibile partecipare all'assegnazione di una protesi transtibiale per correre

Anche il fitting ortopedico della protesi sarà garantito dall'associazione, ma potrà essere eseguito dal proprio ortopedico di fiducia, che dopo aver stipulato una convenzione opererà assistito dai tecnici con cui opera You Able Onlus.

L'associazione, che dal 2012 si occupa di tutelare sia in Italia che all'estero la salute degli individui con disabilità, ha come obiettivo ultimo il recupero dalla disabilità, originaria o acquisita che sia.

Dalla sua fondazione si è sempre occupata di persone con amputazioni, ma con il tempo ha rivolto le sue attività anche ai ragazzi affetti da paraplegia e quadriplegia.

I suoi fondatori, tutte personalità coinvolte nella tutela dei diritti delle persone con disabilità attraverso la riabilitazione, la cooperazione e lo sport, hanno attivato diverse iniziative che si concretizzano nella donazione di ausili, nell'accompagnamento nella riabilitazione, nell'avvio allo sport e, all'estero, nel supporto all'avvio di officine ortopediche non profit, alle associazioni locali che tutelano le persone con disabilità e alle organizzazioni che formano i tecnici.

La call aperta fino al prossimo 10 settembre si inserisce nell'ambito delle attività di avvio allo sport di nuovi ragazzi amputati.

Ecco come candidarsi

La candidatura deve essere inviata all'indirizzo email info@youable.org corredata di

  • una breve biografia che abbia come titolo il motto del candidato;
  • informazioni su sogni e obiettivi di breve e lungo termine, sia personali che atletici;
  • informazioni sulle attività di volontariato svolte (anche in passato) dal candidato;
  • informazioni su altre donazioni eventualmente ricevute;
  • informazioni sulla propria posizione economica (occupazione, pensione e reddito della persona che provvede al mantenimento e voci di spesa annuali)
  • una fotografia ad alta risoluzione del candidato, possibilmente mentre pratica uno sport;
  • nome del tecnico ortopedico, azienda, indirizzo, telefono e indirizzo email.


Il tutto deve essere riassunto in un massimo di 5 cartelle (1800 caratteri max spazi esclusi per ogni cartella).

Foto/Fonte: You Able

Come aiutare You Able Onlus

 Chiunque può aiutare You Able. Per farlo è possibile associarsi, diventare un volontario o donare un ausilio per la mobilità quotidiana o per lo sport. Maggiori informazioni sono disponibili al sito www.youable.org.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI