Come allenarsi e dimagrire dopo i 40 (2a parte)

Guida Guida

Una spinta al metabolismo per dimagrire e restare in forma!  

Dopo i 40 anni, tutti lo sanno, il metabolismo, soprattutto quello delle donne, cambia e rallenta. È più facile, perciò, accumulare qualche chilo di troppo ed è più difficile smaltirlo.

Si agisce prima di tutto sull'alimentazione che per forza di cose deve essere limitata sul fronte dolci e grassi, con una riduzione anche dei carboidrati.

Sul fronte del fitness, poi, si agisce sul metabolismo, per rinforzare e tonificare i muscoli e ritrovare la forma perduta.

L'allenamento mirato sulle fibre muscolari veloci permette di bruciare velocemente calorie e tonificare i muscoli.

Dopo avervi introdotto l'allenamento nel nostro precedente post, iniziamo qui a illustrarvi i primi esercizi che comporranno il vostro workout, da eseguire tre volte alla settimana.

  • Ripetete ogni esercizio 8 volte, per 3 serie, con riposo di 30 secondi tra una serie e l'altra.
  • Ripetete l'intero workout due volte.


Piegamenti sulle gambe: per rinforzare gambe e glutei

  • Prendete la banda elastica, posizionatela sotto i vostri piedi che terrete leggermente divaricate. Prendete ciascun capo della banda elastica in una mano, tirandoli all'altezza delle spalle, con i palmi delle mani rivolti in avanti.
  • Piegatevi sulle ginocchia, sedendovi mantenendo le ginocchia dietro le dita dei piedi.
  • Tornate con le gambe dritte rapidamente in un respiro, poi sedetevi nuovamente in 3 respiri.

Crunch: per rinforzare addominali e tricipiti

  • Sdraiatevi a pancia in su, piegando le ginocchia, in appoggio con entrambi i piedi a terra.
  • Fate passare la banda elastica dietro un oggetto pesante poggiato a terra dietro di voi. Potrebbe essere il tronco di un albero se siete al parco o un'attrezzatura  ginnica, una panchina, la gamba di un tavolo.
  • Prendete ciascun capo della banda elastica con una mano e piegate le braccia in modo che le mani rimangano sopra le spalle e i gomiti bassi.
  • Ora molto velocemente sollevate la testa e le spalle dal pavimento e distendete le braccia; lentamente tornate alla posizione di partenza.


Estensioni delle braccia: per rinforzare le spalle

  • Tenete la banda elastica al centro sotto la pianta del piede destro, tenendo ciascun capo in una mano.
  • Allontanate il piede sinistro lateralmente, ruotate il piede verso l'esterno e piegate il ginocchio, tenendo la gamba destra tesa.
  • Appoggiate l'avambraccio sinistro sulla coscia sinistra e piegate il braccio destro in modo che la mano sia all'altezza della spalla.
  • Spingete rapidamente il braccio destro sopra la testa in diagonale, distendendolo completamente. Lentamente, abbassatelo di nuovo.


FOTO Flickr Benicio Murray
 

Cercate di non rimanere mai ferme: la migliore alleata della vostra linea è la camminata. Semplice, efficace e sempre valida, in estate e inverno.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI