Come allenarsi con il sandbell

Guida Guida

Un attrezzo multifunzione da portare ovunque con voi per allenare gli addominali, ma non solo! Allenati con il sandbell.  

Il sandbell è un attrezzo funzionale che riunisce in sé le funzioni di un manubrio, di un bilanciere, una palla fitness e un kettlebell.

Realizzato in neoprene elastico, il sandbell è un attrezzo morbido e versatile per allenare i muscoli.

Morbido, elastico, super resistente, sandbell viene riempito di sabbia con quantità diverse a seconda delle misure, da 1 solo chilogrammo fino a 23. In base al peso, cambia anche il colore del sandbell.

Con il morbido sandbell potrete tonificare in modo intenso i vostri muscoli, in particolare addominali e fascia del core.

Rispetto ad altri attrezzi come manubri e bilancieri, il sandbell  ha il vantaggio di essere morbido, facile da impugnare e senza rischi in caso di caduta.

L'allenamento con il sandbell è molto versatile. Vi proponiamo in questo e nei prossimi post alcuni esempi di esercizi da combinare in vario modo.

  • Iniziamo con un allenamento a tutto corpo con protocollo tabata, per bruciare subito calorie e grassi, tonificando tutto il corpo e rinforzando la zona del core.
  • È un tipo di allenamento valido per tutti: attenzione però se avete problemi alla schiena e alle spalle.
  • Fondamentale l'utilizzo del core per stabilizzare le posizioni e non farsi male.
  • Fate 3 round con esercizi di riscaldamento, seguiti dal workout tabata.

RISCALDAMENTO

  1. 8+8 affondi a gambe alterne (meglio se sui gliding disc)
  2. 8 Burpees
  3. Ripetete la sequenza degli esercizi di riscaldamento 3 volte in tutto.


Allenamento sandbell tabata

  1. Sdraiatevi a terra, in posizione di flessione. Le braccia sono distese e le mani posizionate sopra 2 sandbell. In appoggio sulle punte dei piedi. Afferrando il sandbell, sollevate il braccio destro verso il petto, piegando il gomito verso l'alto, poi appoggiatelo di nuovo a terra e ripetete. Lavorate 20 secondi e riposate per 10.
  2. Ripetete l'esercizio sul lato sinistro, sempre per 20 secondi, con 10 di riposo.
  3. In piedi, gambe larghe quanto le anche, afferrate il sandbell con la mano destra e  andate su e giù con il corpo: piegate le ginocchia e scendete con i glutei, oscillando le braccia avanti e indietro, poi distendete le ginocchia, sempre oscillando le braccia e proseguite. Mantenete la schiena dritta, gli addominali contratti. Lavorate per 20 secondi, poi riposate.
  4. Ripetete l'esercizio afferrando il sandbell con la mano sinistra.
  5. Ripetete tutto per un'altra volta.

Seconda parte del workout tabata con il sandbell>>

Sandbell è un marchio registrato

Foto Hyperwear

Il sandbell può essere svuotato e riempito quante volte volete: potrete portarlo con voi con il minimo ingombro!

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI