Fitness a san Valentino? Provate con lo yoga ad alto tasso di erotismo!

Guida Guida

Se siete sportive e cercate qualcosa di particolare per san Valentino, provate con lo yoga che aiuta il sesso.

Alto tasso di erotismo…è quello che cercate per questo san Valentino? Sull'onda del film e del libro evento degli ultimi anni, 50 Sfumature di grigio, il sesso è sempre più sdoganato ed esaltato senza inibizioni.

Se fate parte anche voi di quelle che cercano di scrollarsi di dosso stereotipi ormai sorpassati e siete alla ricerca di nuove emozioni e sperimentazioni, siete nel post giusto.

Parleremo oggi infatti di un modo speciale di passare il vostro San Valentino: magari una cenetta a due leggera e intima, qualche chiacchiera e poi…yoga in coppia!

Yoga? Direte voi. Proprio lo yoga, ma attenzione, in una versione particolare chiamata Partner Yoga o, nella sua versione senza veli, Naked Yoga.

Si chiama proprio Naked Yoga lo yoga erotico da fare in coppia per migliorare le prestazioni sessuali per un San Valentino bollente!

  • Sono stati i ricercatori della Loyola University Health System a scovare gli effetti dello yoga che usa esercizi di respirazione e di postura uniti a massaggi e posizioni molto sensuali, mirate a migliorare il piacere
  • Sono stati valutati i cambiamenti sull'intesa sessuale di coloro che hanno preso parte all'esperimento
  • Partner yoga aiuta a cancellare le energie negative e a ricollegarsi con il partner, sentendosi di nuovo a proprio agio nella propria intimità
  • Lo yoga può aiutare le performance sessuali perché allevia le tensioni
  • Praticarlo in coppia migliora la sintonia e alcune posizioni stimolano anche la fantasia sessuale!
  • Nella variante "Naked" lo yoga si pratica senza vestiti, ma potete anche fare gli esercizi con i vestiti: sono le posizioni quelle che contano!

Volete un esempio? La posizione della rana: dovete mettervi di spalle a una parete, sedute. Sdraiatevi a terra a pancia in giù, portando le piante dei piedi in appoggio alla parete. Piegate le ginocchia, divaricando bene le gambe e tenendole piegate.

Distendete la schiena e cercate ora di unire le piante dei piedi, tenendo le punte contro il muro e spingendo con le anche verso il muro. Distendete le gambe e divaricatele completamente contro il muro, appoggiate le mani a terra e sollevate il busto e le anche da terra per qualche secondo.

Questa posizione non è semplice, soprattutto se non fate yoga regolarmente: arrivate fino dove riuscite.

La posizione oltre a essere sexy aiuta ad aprire le anche e a tonificare il pavimento pelvico.

Foto © byheaven - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI