Yoga e capacità funzionale: per "over" al pieno della forma

Guida Guida

Anche gli "over" possono fare yoga in tranquillità, adottando posizioni che migliorano la capacità funzionale e "alleggeriscono" la vita. Vediamole insieme!  

Corpo elastico, snello, tonico ed equilibrato: è ciò che si ottiene con la pratica regolare dello yoga. Disciplina antica che permette di mantenere corpo e spirito attivi e in armonia, lo yoga si compone di posizioni a diversi livelli di difficoltà: alcune si possono realizzare solo con molta pratica.

Utilizzando semplici strumenti come asciugamani arrotolati, sedie e blocchi, si possono sperimentare i benefici dello yoga a ogni livello.

Per aumentare la capacità di svolgere le attività quotidiana fare yoga può essere utile, a ogni età.

  • Vediamo ora qualche posa indicata per tutti e che può essere eseguita anche dagli "over" perchè non si tratta di posizioni invertite, complicate o molto impegnative.
  • Per ogni posizione vi spieghiamo la versione classica, e la versione con l'ausilio di una sedia.

Yoga significa meditazione, relax e armonia di corpo e spirito, senza dimenticare la forza di ossa e muscoli, equilibrio e flessibilità.

Posizione della luna crescente
Dovete mettervi in piedi, braccia ai lati del corpo, piedi alla distanza delle anche.
Inspirate, portate in alto il braccio sinistro, e portate la mano verso destra distendendo tutto il fianco sinistro. Continuate a rilassare la mano destra a lato del corpo. Spingete a terra con entrambi i piedi.
Tenete la posizione per 3-4 respiri, poi tornate alla posizione di partenza e ripetete dall'altro lato.

  • Potete fare lo stesso anche da sedute su una sedia: in questo caso tenete i piedi a terra e la mano destra appoggiata sulle cosce.


Posizione del guerriero 2
Mettetevi in piedi, gambe unite. Portate la gamba sinistra di un passo a sinistra, ruotando il piede a 90 gradi. Allineate l'arco plantare del piede destro con il tallone sinistro. Piegate lentamente il ginocchio sinistro, distendendo la gamba destra. Portate le braccia distese ad altezza delle spalle, con i palmi a terra, e ruotate il viso verso la gamba sinistra.
Respirate per 3-5 volte, profondamente, e poi tornate alla posizione di partenza. Ripetete sull'altro lato.

  • Potete fare lo stesso esercizio usando una sedia: mettetevi a cavalcioni della stessa.

Posizione dell'albero
In piedi, gambe unite, mani sui fianchi. Spostate il peso sul piede destro, sollevate il tallone sinistro da terra, aprendo il ginocchio verso l'esterno. Toccate la caviglia sinistra con il tallone destro, o, se ci riuscite, sollevate il piede portando la pianta sul polpaccio sinistro, sotto il ginocchio. Se ce la fate, portate il piede più su, sopra il ginocchio. Cercate di mantenere il bacino centrato. Portate ora le mani sopra la testa e unite i palmi; in alternativa potete portarle davanti a voi, distese e con i palmi uniti.
Mantenete la posizione per 3-5 respiri.
Rilasciate il piede a terra, tornate alla posizione di partenza e ripetete sull'altro lato.

  • Potete fare lo stesso esercizio appoggiando una mano allo schienale di una sedia: se sollevate, come prima, il piede sinistro sul polpaccio destro, mantenete la mano destra in appoggio sulla sedia e il braccio sinistro sulla coscia sinistra.


Nel prossimo post altre posizioni semplici ma efficaci per mantenere attiva la funzionalità di muscoli e articolazioni rinforzando le ossa: utilissime per fare meglio ogni attività quotidiana, dal portare le borse della spesa al fare le scale!

foto © luengo_ua - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI