Come snellire il corpo e tonificare la pancia dopo la gravidanza - parte 4

Guida Guida

Ultima parte del workout che in un mese vi farà tornare in forma dopo la gravidanza: parliamo di come fare la parte cardio!

La parte cardio in un allenamento è importante per svegliare il metabolismo e bruciare i grassi: così si riducono i rotolini, la cellulite, gli accumuli adiposi.

Dopo una gravidanza, poi, il metabolismo va riequilibrato e il corpo riabituato all'allenamento. Prendetevi il tempo che serve, fate passare i primi mesi per dedicarli solo a voi e al vostro bambino, e poi ripartite con sprint per riacquistare in breve tempo la forma.

Il workout post-gravidanza vi permetterà di ridurre il giro vita e di eliminare la pancetta: ritroverete un corpo snello e vi sentirete energiche!

Seguite le nostre indicazioni:

  • Per due giorni a settimana fate gli esercizi di rinforzo muscolare che allenano addominali, glutei, gambe e addominali, senza trascurare schiena e braccia.
  • Gli esercizi di tonificazione si focalizzano sugli addominali e sui fianchi ma vi permettono di tonificare tutti i muscoli.

Iniziate ad allenarvi:
prima parte degli esercizi
seconda parte degli esercizi
terza parte degli esercizi
 

  • Per tre giorni a settimana dovete allenarvi con un esercizio di tipo cardio. Vi spieghiamo ora come funziona.

Trenta minuti di allenamento continuo possono sembrare tanti se avete un bambino piccolo, ma potete pensare di uscire a camminare e correre anche spingendo un passeggino, perché no?

Se invece avete chi vi tiene il bimbo per mezz'ora, allora potete scegliere l'attività che preferite.

Vi proponiamo due varianti:
- con il passeggino: 30 minuti di corsa leggera, a 5 km/h.
- senza passeggino: 26 minuti di allenamento a intervalli indoor o outdoor come cyclette o bicicletta, ellittica, corsa, camminata, nuoto:
- fate un riscaldamento di 3 minuti: pedalate piano o camminate, oppure fate della corsa leggera.
- 1 minuto di allenamento a intensità moderata, seguito da 1 minuto a bassa intensità.
- 2 minuti di allenamento a intensità moderata, seguito da 1 minuto a bassa intensità.
- 3 minuti di allenamento a intensità moderata, 1 minuto di sprint.
- 3 minuti di allenamento a intensità moderata, 1 minuto di sprint.
- 2 minuti di allenamento a intensità bassa, 4 minuti a intensità moderata.
- 1 minuto di sprint.
- 3 minuti di defaticamento, come corsa leggera o camminata.

Leggete anche Come tornare in forma dopo la gravidanza! 

Se non riuscite a mantenere il ritmo per mezz'ora, non fermatevi: piuttosto fate della camminata a ritmo sostenuto per concludere la mezz'ora di esercizio.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI