Come dimagrire per l'estate con gli esercizi in acqua - parte 3

Guida Guida

Date uno sprint alla vostra estate allenandovi in acqua: meno fatica, tonificazione garantita! Ecco la terza parte del workout!

Allenarsi in acqua è piacevole e costa meno fatica che allenarsi a terra: specie d'estate, poi, innumerevoli sono le occasioni per farlo.

Al mare o in piscina, munitevi di un paio di elastici e iniziate ad allenare gambe e braccia per dimagrire per l'estate!

Si consumano più di 300 calorie in 30 minuti allenandosi con gli elastici in acqua: sciogliete i cuscinetti e tonificate i punti critici!

E se quando fa caldo snobbate la palestra e correre vi fa sudare troppo, scegliete di allenarvi in acqua per sciogliere i cuscinetti, tonificare i muscoli e tornare in forma!

Per iniziare, dovete leggere La prima parte del workout in acqua e La seconda parte del workout in acqua per dimagrire. Ora continuate ad esercitarvi con l'ultima parte.
 

  • Fate gli esercizi in piscina o al mare con l'acqua che arriva al petto.
  • Prendete una banda elastica, preferibilmente con maniglie.
  • Munitevi di cronometro.
  • iniziate il workout con del riscaldamento: fate una nuotata o muovetevi in acqua.
  • Fate ogni circuito 2 volte. In tutto il workout si compone di 3 circuiti.
  • Tra un circuito e l'altro, fate il circuito cardio.
  • Terminate con due minuti di defaticamento e stretching.

Circuito 2 (segue)
Spinte al petto - Per petto, spalle e addominali
Mettetevi con il piede destro davanti al sinistro, appoggiando quest'ultimo sulla panda elastica. Tenete le maniglie al petto, con i gomiti piegati.
Ora tirate le maniglie in avanti, distendendo le braccia davanti al petto.
Tornate al punto di partenza e ripetete, per un minuto.

Spinte in alto con ginocchio sollevato - Per braccia, spalle, schiena, gambe e addominali
In piedi, tenete la banda elastica tra le mani, con le braccia distese sopra la testa, larghe quanto le spalle. Avvolgete la banda ai polsi per avere la resistenza ottimale.
Sollevate il ginocchio sinistro e abbassate le braccia verso l'acqua, allargandole e tirando la banda. Chiudete le scapole.
Ora invertite le gambe.
Ripetete così per un minuto.

Cuircuito 3
Movimenti del ginocchio
- Per glutei e addominali
Mettetevi in piedi, davanti al bordo della piscina. Allontanatevi di circa 50 cm dal bordo: mettete le mani sul muro, tenete le gambe larghe quanto le anche.
Ora spingete il ginocchio sinistro verso il petto, contraendo gli addominali e curvando la schiena.
Poi distendete la gamba dietro di voi, contraendo i glutei.
Continuate per 30 secondi, poi cambiate gamba e ripetete altri 30 secondi.

Circoli con le gambe - Per gambe e addominali
In piedi, con la mano sinistra sul bordo piscina e il braccio destro disteso sopra la testa.
Spingete la gamba destra davanti, ad altezza addominali, poi spingetela dietro di voi, contraendo i glutei.
Continuate per 30 secondi, poi invertite le gambe e ripetete altri 30 secondi.


Foto © Robert Kneschke - Fotolia.com

Tenete gli addominali ben contratti durante tutto il workout: vi aiuterà a non perdere in stabilità e a controllare meglio i movimenti.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI